logo san paolo
sabato 02 marzo 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "integrazione" Trovati 110 contenuti

Articolo

Torino: cittadinanza comunale ai bimbi nati all'estero che abbiano finito un ciclo scolastico

25 ottobre 2023

Un atto simbolico, dal forte richiamo politico. Con 31 voti favorevoli, 5 contrari e 1 astenuto, il Consiglio comunale ha approvato una delibera che modifica lo Statuto: «La Città di Torino conferisce la cittadinanza civica ai minori nati all’estero e residenti a Torino, non in possesso della cittadinanza italiana, che abbiano completato in Italia una delle due articolazioni del primo ciclo di istruzione (scuola primaria, scuola secondaria di primo grado) o il secondo ciclo di istruzione»

Articolo

Lo ius scholae, un atto di giustizia: la nuova Italia nasce in classe

06 luglio 2022

La norma che consente l'acquisto della cittadinanza al minore straniero che frequenta regolarmente, per almeno 5 anni, uno o più cicli di istruzione, parte dal presupposto che la scuola genera identità e non le sgretola. La sintesi dell'editoriale del numero 28 di Famiglia Cristiana, in edicola e in parrocchia da giovedì 7 luglio

Articolo

La biodiversità è la nostra ricchezza

14 ottobre 2021

Nella Puglia di don Tonino Bello c’è una realtà agricola, nata dalla fede della comunità cristiana, che crea lavoro sia per i giovani del posto che per le persone immigrate. Qui nessuno è uno «scarto»

Articolo

Non strumentalizziamo la tragedia di Seid

07 giugno 2021

L’Italia non è un Paese razzista anche se in Italia ci sono persone razziste. Non agitiamo la morte di quel ragazzo come una bandiera. Preghiamo e piangiamo per lui e impariamo a rispettarci (di Maurizio Patriciello)

Articolo

«Una primaria multietnica può essere un problema?»

26 febbraio 2021

«Abbiamo iscritto la nostra bambina una scuola con un progetto all’avanguardia dedicato all’accoglienza e integrazione. L’unica perplessità: il 65% degli alunni è di origine straniera. La nostra non è una famiglia razzista né cresciamo i figli nei pregiudizi... ma per l’apprendimento potrebbe diventare un handicap?»

Edicola San Paolo