Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
venerdì 19 aprile 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "islam" Trovati 178 contenuti

Articolo

Verso un islam italiano: un patto tra Stato e musulmani

07 febbraio 2017

«Il senso fondamentale», spiega il professor Paolo Naso, coordinatore del Consiglio per i rapporti con l’islam, «è che il fondamentalismo violento – che pure esiste – lo si può contrastare solo insieme ai musulmani, e non senza o contro di loro». Tra gli obiettivi anche quello di arrivare ad un albo degli imam

Articolo

«Anche l'islam ha bisogno di un anno della misericordia»

03 febbraio 2017

Lo scrive, sul giornale tedesco "Die Zeit", il docente universitario Mouhanad Khorchide. Nell’articolo si riconosce che il mondo musulmano ha trascurato il Dio misericordioso al punto che settori della teologia islamica giustificano la violenza contro i non musulmani, l’inferiorità della donna, la pena di morte nei confronti di chi passa a un altro credo e degli omosessuali.

Articolo

Don Sciortino: l'Islam non è solo fonte di guai

05 gennaio 2017

Pubblichiamo una lettera arrivta in redazione: «Sicuramente l’onestà o la bontà di una persona non derivano automaticamente dal credo che professa. Questo, però, non giustifi„ca il fatto che si lasci entrare in Italia gente di ogni risma, stupratori», assassini e spacciatori». Don Sciortino risponde al nostro lettore. Tu cosa ne pensi? 

Discussioni collegate:
Articolo

Eliminare chi ha una fede diversa non è mai la soluzione

31 agosto 2016

«In Italia dovremmo trattare i musulmani come fanno in Arabia Saudita con i cristiani». E' questo il senso di una lettera di un nostro abbonato, secondo il quale affermare che l’islam non ha nulla a che vedere con le atrocità dell’Isis è negare l’evidenza. Gli risponde l'islamista Paolo Branca, docente all'Università Cattolica: «Se in Arabia Saudita è proibito erigere chiese, in altri Paesi vicini ve ne sono di grandi e bellissime».

Articolo

Galantino:«Grazie musulmani per la vostra solidarietà»

03 agosto 2016

«Non cadiamo nella trappola della guerra di religione tesa da fanatici», afferma il Segretario generale della Cei in questo intervento esclusivo pubblicato da Credere. «Il Papa non indulge ad alcuna forma di buonismo nonostante tra noi non manchi chi lo accusa di cecità, pretendo addirittura di "suonargli la sveglia"». 


Video

E l'imam canta un versetto del Corano in chiesa

01 agosto 2016

È accaduto ieri a Roma, per la prima volta in Italia, durante la Messa: uno dei rappresentanti dei fedeli musulmani a Roma ha intonato un versetto del Corano dall'altare, come il canto di un muezzin in moschea, ma dal pulpito dove di solito i nostri sacerdoti dicono l'omelia.

Edicola San Paolo