Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 21 aprile 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "laudato sì" Trovati 6 contenuti

Articolo

Casa comune, dove tutto è armonico e organico

30 settembre 2021

A un anno dalla pubblicazione dell’enciclica "Fratelli tutti" e a sei dall’uscita della "Laudato si’" Famiglia Cristiana propone ai lettori una collana di libri dal titolo "Il mondo che vogliamo". Da giovedì 30 settembre allegato al numero in edicola “Custodi del creato” della vaticanista Franca Giansoldati. Pubblichiamo un estratto dal volume

Articolo

Greenaccord: "E' rimasto solo il Papa a parlare di clima"

04 settembre 2020

"L'enciclica di Francesco ha dato forza al movimento ecologista. I problemi del clima sono sempre più urgenti e sono al centro di un forum di Greenaccord che inizia domani su lago di Bolsena". Abbiamo parlato  di ambiente e fede con Domenico Gaudioso, uno dei relatori

Articolo

«Nel 2050 per sopravvivere serviranno tre pianeti»

26 febbraio 2016

È la provocazione lanciata da Luca Mercalli, il più noto meteorologo e climatologo italiano, sull'encliclica di papa Francesco, la prima di un pontefice sui temi dell'ecologia e della cura dell'ambiente. «Se lasciamo tutto com'è, entro fine secolo la temperatura potrebbe salire di 5 o 6 gradi e il livello del mare aumentare di circa un metro. Abbiamo passato il limite, bruciamo più risorse di quelle che la Terra possa garantire».

Articolo

I musulmani italiani e la Laudato sì

04 settembre 2015

La conferenza religiosa in Marocco è stata occasione per il Coreis di ribadire l'apprezzamento per papa Francesco e verificare l'identità di veduto sul rispetto del Creato.

Edicola San Paolo