Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 13 luglio 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "Libia" Trovati 137 contenuti

Fotogallery

Le immagini della Libia devastata dall'uragano Daniel

12 settembre 2023

La città di Derna, nella parte orientale del paese, è stata dichiarata "zona sinistrata" insieme a varie province della Cirenaica dopo che alcune piogge torrenziali hanno causato catastrofiche inondazioni improvvise in tutta l'area: molti edifici residenziali sono stati distrutti, travolti dalle acque rilasciate dal crollo di due dighe, che non hanno retto all'impatto. Oltre duemila morti, migliaia di dispersi. È il più grave disastro nel Paese da 40 anni

Articolo

Bambini annegati in Libia, finisca il tempo di Erode

25 maggio 2021

La riflessione di don Maurizio Patriciello: «Non abbiate paura di mostrarci le foto dei fratelli e delle sorelle morti a pochi chilometri da casa nostra. Impariamo a inorridire al pensiero che mentre ci abbronziamo sulle spiagge delle nostre belle isole del Sud, sull’altra sponda tantissime “Rachele” piangono i loro figli, annegati e violentati».

Articolo

Migrantes: «L'ennesima strage provochi un sussulto di umanità»

23 aprile 2021

L'intervento dell'organismo ecclesiale dopo quanto accaduto a tre imbarcazioni, che ha provocato oltre 100 morti. "Vanno garantiti i soccorsi in mare", puntualizza la Comunità di Sant'Egidio. "Navigavamo in un mare di cadaveri, letteralmente": lo scioccante racconto di Alessandro Porro, presidente di Sos Mediterranee Italia, a bordo della Ocean Viking

Articolo

«Ci tremano le gambe, siamo felici»: parlano familiari e armatori

17 dicembre 2020

Dopo 108 giorni i 18 pescatori di Mazara del Vallo sono finalmente liberi. Dal 1 settembre erano detenuti in Libia con l’accusa di aver pescato in acque territoriali. Rientrano in Sicilia con i due pescherecci Antartide e Medinea. La gioia di chi, impaziente, vuole riabbracciare i propri cari

Edicola San Paolo