logo san paolo
mercoledì 27 ottobre 2021
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "mafia" Trovati 251 contenuti

Video

Rai Storia ricorda il giudice Rosario Livatino a 32 anni dalla morte

21 settembre 2021

21 settembre 1990 - Rosario Livatino viene assassinato a soli 38 anni. Detto “il giudice ragazzino”, viene ucciso mentre percorre senza scorta la statale Agrigento-Caltanissetta. L’omicidio è opera di quattro sicari assoldati dalla stidda agrigentina, una organizzazione mafiosa in contrasto con Cosa Nostra. Del delitto è testimone oculare Pietro Nava, e sulla base delle sue dichiarazioni vengono identificati gli esecutori. Livatino si era occupato della cosiddetta “Tangentopoli siciliana” e aveva assestato colpi efficaci ai mafiosi, facendo ricorso alla confisca dei loro beni. Per Papa Giovanni Paolo II “è un martire della giustizia e indirettamente della fede”. Il 9 maggio 2021 si è svolta la cerimonia di beatificazione nella Cattedrale di Agrigento. E’ il primo magistrato beato nella storia della Chiesa cattolica.

Video

Trent'anni fa l'omicidio del magistrato Antonino Scopelliti, il ricordo di Rai Storia

09 agosto 2021

Il 9 agosto 1991 a Villa San Giovanni (Reggio Calabria) veniva ucciso Antonino 9 agosto 1991 - In un agguato a pochi chilometri da Villa San Giovanni viene ucciso il magistrato Antonino Scopelliti. Nato nel 1953 a pochi chilometri da Reggio Calabria e tornato nella regione per trascorrere le vacanze estive, il sostituto procuratore generale presso la Suprema Corte di Cassazione avrebbe dovuto rappresentare l’accusa contro gli imputati del maxiprocesso di mafia a Palermo. Secondo i pentiti della 'ndrangheta Giacomo Lauro e Filippo Barreca, sarebbe stata la cupola di Cosa Nostra siciliana a chiedere alla 'ndrangheta di uccidere Scopelliti, che in cambio del “favore” ricevuto, sarebbe intervenuta per fare cessare la “guerra di mafia” che si protraeva a Reggio Calabria. Nel 2001 la Corte d' Assise d'Appello di Reggio Calabria assolve Bernardo Provenzano, Giuseppe e Filippo Graviano, Raffaele Ganci, Giuseppe Farinella, Antonino Giuffré e Benedetto Santapaola dall'accusa di essere stati i mandanti. L'omicidio Scopelliti rimane così impunito

Video

«Paolo Borsellino. L'uomo giusto»: diretta della presentazione

19 luglio 2021

A partire dalle ore 17.00 di lunedì 19 luglio 2021, la diretta streaming della presentazione del libro di Alessandra Turrisi dal titolo Paolo Borsellino. L'uomo giusto (Edizioni San Paolo) con la partecipazione di Toni Mira, giornalista, autore di Rosario Livatino. Il giudice giusto. Diretta a cura della Libreria San Paolo di Roma San Giovanni

Discussioni collegate:
Articolo

Noemi, la bimba vittima della camorra incontra papa Francesco

07 giugno 2021

Ad accompagnarla l'arcivescovo di Napoli Mimmo Battaglia. "Promessa mantenuta", scrivono i genitori sui social. La tenerezza della Chiesa verso la piccola che ha commosso l'Italia, vittima innocente della violenza dei clan. “Dobbiamo specchiarci neisuoi occhi, in lei c’è voglia di trasparenza e riscatto”

Articolo

Le brutali eresie della "mafia devota"

22 marzo 2021

L’atteggiamento criminale dei clan non riguarda solo  corruzione, malavita, connivenze di poteri dello Stato collusi: si tratta di uno stile di vita che include anche il rapporto con la religione, inquinando la stessa pietà popolare. La riflessione del teologo don Pino Lorizio (Università lateranense) dopo la Giornata della memoria delle vittime di mafia, l'accorato Angelus del Papa e il film "Il giudice meschino" con Zingaretti in tv

Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%