Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 14 aprile 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "papa Francesco" Trovati 2896 contenuti

Articolo

Aperta la Porta Santa: «Via la paura, viviamo la gioia»

08 dicembre 2015

«L'attraversarla ci faccia sentire partecipi del mistero di amore e di tenerezza», ha detto il Papa nella Messa che ha avviato le celebrazioni dell'Anno Santo. Bergoglio ha invitato ad abbandonare ogni «timore» e a vivere la «gioia». Piazza San Pietro gremita di fedeli nonostante pioggia e lunghi controlli. Presenti anche Benedetto XVI, Mattarella e Renzi.

Articolo

Il primo Angelus del Giubileo: «Il cristiano autentico è misericordioso»

08 dicembre 2015

L'incontro caloroso con il papa emerito Benedetto. L'apertura della Porta Santa. Poi, Francesco s'è affacciato alla finestra: «Non si può capire un cristiano vero che non sia misericordioso come non si può capire Dio senza la sua misericordia. Essa è la parola-sintesi del Vangelo. E’ il tratto fondamentale del volto di Cristo».

Articolo

Il Giubileo nel giorno del Concilio: 50 fa finiva il Vaticano II

08 dicembre 2015

«Il nostro è un saluto non di congedo che distacca, ma di amicizia che rimane», disse Paolo VI l'8 dicembre 1965, dichiarando chiusi i lavori del Concilio. Papa Francesco ha voluto che questa ricorrenza dia inizio all'Anno Santo straordinario della misericordia: «Il Concilio è stata una porta spalancata sul mondo».

Articolo

Mariella Enoc, una lady di ferro per il Bambin Gesù

06 dicembre 2015

Il Papa ha scelto una manager e una nuova governance per guidare il più importante presidio pediatrico d’Europa. Ecco i suoi progetti e i suoi sogni. Dice: «Abbiamo sofferto in questi giorni, non lo nego. Se qualcuno ha sbagliato dovrà rimediare. Io voglio che non resti nessuna ombra».

Edicola San Paolo