Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
lunedì 22 aprile 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "politica" Trovati 453 contenuti

Articolo

Premierato: la riforma garantisce la democrazia

16 novembre 2023

In Italia le proposte di riforma costituzionale sono ricorrenti. L’ultima, quella sostenuta dal governo di Giorgia Meloni, avanza l’idea dell’elezione diretta del premier per garantire la guida politica del Paese e dargli maggiore stabilità. RISPONDE 
Padre Giuseppe Riggio, gesuita, direttore di Aggiornamenti Sociali
 

Articolo

Cisf Family Report 2023: un figlio, futuro e speranza per l'Italia

14 novembre 2023

«Nel 1964 nacquero 1.064.000 bambini. Nel 2022, 393.000. I dati dicono che per i giovani diventare genitori è una missione impossibile. L’aiuto più importante, all’arrivo di un bebè, viene dalla rete di parenti. Seguono, distanziati, i  sostegni statali, la flessibilità sul lavoro e i servizi» di Francesco Belletti

Articolo

Stragi di migranti alla vigilia di Ferragosto: dieci anni di lutti, ma nulla cambia

11 agosto 2023

Al largo della Sicilia si continua a morire come nel caso dei 41 migranti annegati, tra loro c’erano tre bambini. Le immagini diffuse dalla Ong Sea Watch dimostrano che anche questa tragedia si poteva evitare. A Catania, intanto, si ricorda il naufragio del 10 agosto 2013 a cui, qualche mese dopo (era il 3 ottobre 2013) seguì la strage di Lampedusa con 368 vittime

Blog Post

Migrazione: dove sono i cristiani?

10 agosto 2023

«Cosa facciamo noi che frequentiamo la Messa domenicale, che conosciamo a memoria le parole del Maestro, specie quelle che parlano di accogliere il forestiero, soccorrere l’orfano e la vedova, dare il cibo a chi ne è privo?» Leggi la risposta di don Stefano Stimamiglio, direttore di FC

Edicola San Paolo