logo san paolo
mercoledì 04 ottobre 2023
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "profughi" Trovati 235 contenuti

Articolo

Libano, la soffocante morsa di crisi economica, politica malata e profughi

09 marzo 2023

Le scuole, da Natale, sono state tutte chiuse, anche per i libanesi. Mancano i soldi. Non ci sono combustibile ed elettricità sufficiente. Dal 9 luglio 2020 sono state chiuse le due grandi centrali elettriche, e dallo stesso anno il Libano è in default. L’elettricità nelle case viene erogata 3 ore. Migranti e rifugiati sono tantissimi. Palestinesi di diverse generazioni. E siriani. Appunti di viaggio da un Paese dei Cedri sempre più in ginocchio

Blog Post

Guerre dimenticate e animali domestici sotto stress

26 agosto 2022

"Da anni ci sono guerre in tutto il mondo ma i mass media stanno dando particolare attenzione a questa guerra in Ucraina perché Europea e "vicina" a noi, tralasciando però la condizione che sono costretti a vivere gli animali domestici sotto stress che arrivano in Italia con i profughi..."

Articolo

Monsignor Perego: «Non smobilitiamo, i pregiudizi seminano conflittualità e morte»

25 luglio 2022

Dopo gli ennesimi sbarchi in Sicilia, che hanno tra l'altro riempito l'hotpost di Lampedusa il presidente della Commissione episcopale per le migrazioni e della Fondazione Migrantes riflette sulla necessità di aiuti e sostegni umanitari che i Paesi europei dovrebbero garantire a chi scappa dalla guerra, oltre che sugli investimenti per cooperazione e sviluppo

Blog Post

Il piccolo Andrea, profugo e con la mamma malata, chiede aiuto

14 luglio 2022

Andrea è il dono che la vita ha fatto a una giovane coppia di 30 e 32 anni, emigrata da un Paese europeo martoriato. Il bambino ha da poco compiuto 2 anni, sua madre ha avuto una gravidanza difficile ed è caduta in depressione e il padre prova a sostenere economicamente la famiglia con grosse difficoltà. Per questo la famiglia chiede aiuto...

Articolo

Sabino Chialà: la Profezia oltre la crisi

26 maggio 2022

Il nuovo priore di Bose ha assunto la guida di una comunità messa alla prova da un doloroso conflitto interno: «Questa fragilità, però, ci aiuta a guardare al futuro. La vita monastica, d’altronde, è un grande laboratorio della diversità: una sfida per la Chiesa intera»

Articolo

Noi, Sasha, Marina e i loro tre figli in fuga dall'orrore: quell'abbraccio che profuma di pace

04 aprile 2022

Sono lente ma scrupolose le procedure per accogliere i profughi che arrivano da Mariupol e da Dnipr. Noi dobbiamo provare a porrae in Italia Sasha, sua moglie, e i loro tre bambini, alcuni con problemi di salute. Primo "miracolo": sul pulmino ci sta tutto, persone, bagagli e sedie a rotelle. Secondo "miracolo": Sasha ottiene il via libera alla frontiera. Può uscire. Ultimo post di don Tonio Dell'Olio (Pro Civitae Christiana) al seguito della caravona della pace di ritorno da Leopoli, Ucraina

Edicola San Paolo