logo san paolo
venerdì 23 febbraio 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "rifugiati" Trovati 190 contenuti

Articolo

«L’immigrazione è anche un’opportunità, bisogna ampliare i canali regolari»

20 ottobre 2023

Francesco alla preghiera in piazza San Pietro: «È necessario promuovere un approccio comune e corresponsabile al governo dei flussi migratori, che sembrano destinati ad aumentare nei prossimi anni. Accogliere, proteggere, promuovere e integrare, questo è il lavoro che dobbiamo fare. Chiediamo al Signore la grazia di farci prossimi a tutti i migranti e i rifugiati che bussano alla nostra porta, perché oggi chiunque non è brigante e chiunque non passa a distanza, o è ferito o sta portando sulle sue spalle qualche ferito»

Articolo

«La vera fede spinge incontro ai poveri e fa parlare il linguaggio della carità»

29 aprile 2023

Papa Francesco incontra chi è in difficoltà e i rifugiati nella chiesa di Santa Elisabetta a Budapest. Le toccanti testimonianze di una sposa bambina, madre di 3 figli, un matrimonio fatto di privazioni, dolori e pregiudizi prima della rinascita, di profughi dall'Ucraina, di persone impegnate nel campo dell'accoglienza e dell'aiuto concreto a chi soffre. «L'indifferenza è una peste», ricorda Bergoglio. I servizi della nostra inviata Annachiara Valle

Articolo

Libano, la soffocante morsa di crisi economica, politica malata e profughi

09 marzo 2023

Le scuole, da Natale, sono state tutte chiuse, anche per i libanesi. Mancano i soldi. Non ci sono combustibile ed elettricità sufficiente. Dal 9 luglio 2020 sono state chiuse le due grandi centrali elettriche, e dallo stesso anno il Libano è in default. L’elettricità nelle case viene erogata 3 ore. Migranti e rifugiati sono tantissimi. Palestinesi di diverse generazioni. E siriani. Appunti di viaggio da un Paese dei Cedri sempre più in ginocchio

Articolo

L'UNHCR: «Oltre 100 milioni di persone in fuga nel mondo, il doppio rispetto a dieci anni fa»

16 giugno 2022

Il Rapporto Global Trends 2021 dell’Agenzia Onu per i rifugiati: l'invasione russa dell'Ucraina e altre emergenze come in Africa o in Afghanistan hanno portato la cifra a superare la drammatica soglia dei 100 milioni a maggio 2022. L’Alto Commissario Filippo Grandi: «Se la comunità internazionale non unirà le forze per far fronte a questa tragedia umana, risolvendo i conflitti in corso e individuando soluzioni durature, questa terribile tendenza continuerà»

Articolo

I trenta giorni di guerra che hanno cambiato il mondo

23 marzo 2022

Lanciata il 24 febbraio, l'aggressione della Russia contro l'Ucraina ha subito un rallentamento, ma non si fermano gli attacchi contro la popolazione civile. I rifugiati sono milioni, intanto la diplomazia arranca. Biden è in Europa per tenere coesi gli alleati

Edicola San Paolo