logo san paolo
domenica 25 febbraio 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "rifugiati" Trovati 190 contenuti

Video

Il suono di un piano in un campo profughi

21 marzo 2022

Ci troviamo a Medyka in Polonia, sul confine con l'Ucraina, dove soprattutto donne e bambini si sono rifugiati per proteggersi dalle bombe. Un giovane pianista tiene loro compagnia con una splendida performance musicale suonata al pianoforte. (Autore: Andrea Colasuonno - IBVA -  Solidando per l'Ucraina)

Blog Post

Ucraina, guerra e profughi: le armi e il Cristianesimo

11 marzo 2022

"Ci dicono di fare la pace, ma continuiamo a fabbricare armi. Ci invitano a dare ospitalità verso i profughi ucraini, ma spesso ci siamo rifiutati di aiutare coloro che scappavano dalla Siria o da altri Paesi in guerra. Ci esortano di rispettare i valori Cristiani, eppure in questa guerra, la fede sembra svanita nel nulla. Sembra che il mondo si sia dimenticato dei valori cattolici.."

Articolo

«Fermiamo questo naufragio di civiltà, il Mediterraneo non sia più un freddo cimitero senza lapidi»

05 dicembre 2021

È impensabile che si vogliano usare i fondi comuni europei per costruire muri: Jorge Mario Bergoglio, incontrando i migranti nel campo che li ospita sull'isola greca di Lesbo, striglia l'Europa che non pratica nei suoi confini quei valori umani che vuole esportare nel mondo. Le condizioni dei rifugiati migliorano, ma si sta facendo ancora troppo poco. L'Angelus recitato tra tende e container

LE FOTO: TRA RIFUGIATI E PROFUGHI, FRANCESCO NEL CUORE DEL DOLORE DEL MONDO

Articolo

Migranti, rotta Balcanica: Cristo s'è fermato a Bihac

05 gennaio 2021

La situazione già precaria in Bosnia-Erzegovina rischia di aggravarsi sia per il peggioramento delle condizioni meteo, sia per i continui trasferimenti da un campo profughi all’altro, in strutture dove mancano le condizioni minime per una sopravvivenza dignitosa. La situazione dell'insediamento di Lipa e di quelli a ridosso di Bihac e di Sarajevo. Si rischia una catastrofe umanitaria. L'intervento a favore di 1.500 persone della Chiesa italiana attraverso la Caritas

Edicola San Paolo