Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
sabato 20 aprile 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "Sacramenti" Trovati 39 contenuti

Articolo

Dissetarsi alla sorgente della Misericordia

20 luglio 2023

«Nessuno deve andarsene pensando di non essere stato compreso o disprezzato o rifiutato». Queste le parole di padre Luis Dri, nominato cardinale da papa Francesco. Leggi l'articolo per saperne di più.

Blog Post

«Quanti preti stranieri nel confessionale!»

05 aprile 2023

«Abito in una città del Nord e spesso quando mi avvicino alla confessione trovo un sacerdote straniero. Capisco che questi fratelli sono la nostra salvezza: senza di loro molte chiese dovrebbero chiudere! Ma quando sanno dare solo la assoluzione per difficoltà con la lingua...»

Articolo

Il Vaticano boccia la formula “alternativa” del battesimo

06 agosto 2020

In alcune comunità è stata utilizzata la formula «A nome del papà e della mamma, del padrino e della madrina, dei nonni, dei familiari, degli amici, a nome della comunità noi ti battezziamo nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo»: battesimo invalido e da rifare

Blog Post

Fase 2, si torna a Messa (ma ricordiamoci della confessione)

21 maggio 2020

«Non sento più parlare del sacramento della Penitenza. Se ora si torna alla Messa e alla Comunione, bisognerebbe pensare pure di tornare al sacramento della Penitenza, con tutte le precauzioni» leggi la risposta di don Antonio Rizzolo, direttore di Famiglia Cristiana

Articolo

«Sono Aladdin e vengo dal Sudan. Come incontro Gesù?»

05 luglio 2019

«Dal mio nome si capisce subito che sono un immigrato. Dopo aver imparato la lingua italiana, mi è stato regalato un Vangelo. Sono entrato in una vostra chiesa e subito ho notato la confidenza tra i vostri connazionali e una presenza viva nell’adorazione della vostra Eucarestia. Mi sono proposto di approfondire la mia conoscenza sul vostro Gesù...» È un po’ strano, ma bello, comprendere come veniamo visti da chi è seguace di un’altra religione. La risposta di don Antonio, direttore di FC

pagina 1 di 4 1 2 3 4 > >>
Edicola San Paolo