Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 25 aprile 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "scuola" Trovati 744 contenuti

Articolo

La preside picchiata: cosa succede tra scuola e famiglie?

14 maggio 2016

Una dirigente scolastica minacciata e malmenata a Milano. Non è un caso isolato e 40 presidi scrivono al Ministro. L'episodio segnala che si è rotto qualcosa sul piano dei rapporti scuola-famiglia. In Francia i professori corrono ai ripari con un'assicurazione.  

Articolo

Stranieri tra i banchi di scuola

12 maggio 2016

Secondo il rapporto “Alunni con cittadinanza non italiana per l'anno scolastico 2014/2015”, stilato da Ministero dell'Istruzione e Fondazione Ismu, sono 814.187 gli alunni stranieri, in costante aumento. La città con più ragazzi non italiani è Milano.

Articolo

Quando la classe si mette in viaggio

12 maggio 2016

La gita scolastica con i compagni è sempre un’esperienza positiva per i ragazzi, ma i genitori sono spesso preoccupati. E l'aspetto economico può essere un problema per le famiglie... I consigli per evitare l'ansia e godersi l'escursione!

Discussioni collegate:
Articolo

Genitori, fidatevi dei professori

18 aprile 2016

Una ragazzina riceve una nota dall’insegnante per averle lanciato una bottiglia d’acqua addosso. La madre che fa? Scrive una “contro nota”. Fermi tutti, pensiamoci su...

Articolo

«Non è cyberbullismo ma un caso di ignoranza radicale»

18 aprile 2016

Il commento del giornalista, padre di un figlio autistico. Dei ragazzi che non hanno voluto la compagna dice: «poteva non essere il massimo del divertimento, ma di fronte a una coetanea più debole invece di pensare solo alla loro soddisfazione avrebbero dovuto farsene carico, magari anche a turno». Ma le famiglie e la scuola devono educarli.

Edicola San Paolo