Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
mercoledì 12 giugno 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "tv" Trovati 314 contenuti

Blog Post

«Quelle Messe in tv con il celebrante fuori campo sono quasi blasfeme»

19 aprile 2023

Un lettore, anziano e costretto a seguire la Messa in TV, critica le scelte di regia durante la celebrazione che "distraggono", «quel continuo riprendere di statue, dipinti, volte, archi, amboni e nicchie seminascoste, mentre la voce del celebrante sembra raccontare “altre cose”». Leggi la risposta di don Stefano

Articolo

Ecco perché "Che Dio ci aiuti" è vera catechesi

09 marzo 2023

Non si tratta solo di parlare con toni leggeri dell'ambiente ecclesiastico e fare colore. La fortunata serie Tv di Raiuno, spiega don Ivan Licinio, esperto di media, è un terreno fertile e un'ottima occasione per conoscere la Parola

Articolo

Ecco come il cappellano di Nisida dà una seconda possibilità ai ragazzi che hanno ispirato "Mare fuori"

03 febbraio 2023

Grande successo anche tra i giovani della terza stagione di "Mare fuori" disponibile su Rai Play, che racconta  le storie, i sogni, il coraggio e la voglia di riscatto di un gruppo di giovani detenuti in un carcere a picco sul mare. La testimonianza di don Gennaro Pagano che attraverso la Cittadella dell’inclusione reintegra nella società gli ex carcerati

Fotogallery

Addio a Lando Buzzanca, le immagini della carriera

19 dicembre 2022

Si è spento a 87 anni a Roma dopo una lunghissima carriera. Famoso soprattutto per aver incarnato meglio di chiunque altro lo stereotipo dell'uomo siciliano passionale e geloso, anche per grandi registi come Pietro Germi e Antonio Pietrangeli

Edicola San Paolo