logo san paolo
sabato 21 maggio 2022
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "Ucraina" Trovati 200 contenuti

Articolo

Il Papa incontra le mogli dei combattenti Azov ed elogia il coraggio di Giuditta

11 maggio 2022

Francesco in piazza San Pietro incontra Yulya e Kateryna, le mogli di due ufficiali del Battaglione Azov, l'unità militare ucraina i cui combattenti sono attualmente asserragliati nei cunicoli dell'acciaieria Azovstal di Mariupol. Poi nella catechesi ricorda che «la vita delle nostre comunità deve saper godere dei talenti e dei carismi di tanti anziani, che per l’anagrafe sono già in pensione, ma che sono una ricchezza da valorizzare»

Articolo

Cosa c'è da sapere sull'Eurovision e perché non sono solo canzonette

10 maggio 2022

Parte stasera da Torino (diretta su Rai 1) la manifestazione canora vinta l'anno scorso dai Maneskin. Nata nel 1956 per affratellare i popoli europei in realtà è stata spesso usata per lanciare messaggi politici. Negli ultimi anni, in particolare, da parte degli ucraini contro i russi che stavolta non ci saranno

Video

Sul confine tra Moldavia e Ucraina con Carlotta Sami di Unhcr

06 maggio 2022

Palanca, sulla frontiera meridionale tra Ucraina e Repubblica Moldova, a 50 chilometri da Odessa. Carlotta Sami, portavoce dell'Alto commissariato Onu per i rifugiati, ci spiega come funziona la macchina della prima accoglienza e i problemi da affrontare. Cosa è mutato dai primi giorni di guerra, la violenza di genere indiscriminata, i minori non accompagnati: vita sul "confine aperto"

Articolo

Il Papa: «Mariupol: corridoi umanitari sicuri per le persone intrappolate nell'acciaieria»

01 maggio 2022

Così Francesco al termine della preghiera mariana. «Soffro e piango pensando alle sofferenze della popolazione ucraina, in particolare ai più deboli, agli anziani, ai bambini. Mentre si assiste a un macabro regresso di umanità mi chiedo se si sta cercando davvero la pace. Vi prego: non ci si arrenda alla logica della violenza, si imbocchi la via del dialogo». Bergoglio ha richiamato anche la dignità del lavoro (denunciando le troppe morti bianch) e la libertà di stampa («l'anno scorso sono stati uccisi 47 giornalisti e più di 350 incarcerati») 

Edicola San Paolo