logo san paolo
lunedì 15 agosto 2022
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "Udienza generale" Trovati 110 contenuti

Articolo

«Povertà e mitezza sono scandalo per il mondo»

29 aprile 2020

Per questo i cristiani sono perseguitati da un sistema che ha per bussola il dio denaro. Ma non bisogna farsi scoraggiare, dice papa Francesco, «nelle persecuzioni lo Spirito ci dà forza». E poi chiede a Santa Caterina, nella doppia veste di patrona d'Italia e d'Europa, di  proteggere il nostro Paese e il Vecchio Continente dalla pandemia.

Articolo

«La vera pace viene dalla Croce, non è la semplice tranquillità interiore»

15 aprile 2020

Papa Francesco, nella catechesi dell'udienza del mercoledì, torna a parlare delle beatitudini e spiega che «sono chiamati figli di Dio coloro che hanno appreso l’arte della pace e la esercitano, sanno che non c’è riconciliazione senza dono della propria vita». La pace che dà il Signore non è quella di una coscienza addormentata, ma frutto dell'inquitudine che porta all'incontro con Lui.

Articolo

Il Papa: «Le autorità ascoltino il grido del popolo»

30 ottobre 2019

Bergoglio, al termine dell'udienza fa appello perché "l'amato Iraq " torni al dialogo e alla pace. Nella catechesi aveva sottolineato il servizio alla missione delle donne che accolgono Paolo e fanno fiorire "le domus ecclesiae, le chiese domestiche che daranno ospitalità ai primi cristiani".

Articolo

Il Papa e l’omaggio alla missionaria che ha fatto nascere tremila bimbi

27 marzo 2019

Francesco al termine dell’udienza generale chiama suor Maria Concetta Esu, missionaria in Africa da sessant’anni: «L’ho conosciuta nel 2015 a Bangui dove era arrivata in canoa. Il vostro lavoro è grande. Voi “bruciate” la vita seminando la parola di Dio anche se in questo mondo non fate notizia sui giornali»

Articolo

«Non si può pregare davvero se c'è orgoglio e cuore freddo»

05 dicembre 2018

In un'aula Paolo VI colma di fedeli (circa 7 mila in tutto) papa Francesco ha aperto un ciclo di catechesi dedicato al Padre Nostro. In questo tempo di Avvento, ha esortato Jorge Mario Bergoglio, come i discepoli è bene chiedere la grazia: “Signore, insegnami a pregare”.

Edicola San Paolo