logo san paolo
mercoledì 01 febbraio 2023
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "Violenza" Trovati 239 contenuti

Articolo

Quei ragazzi tranquilli che augurano "morte e stupri" via messaggio

05 febbraio 2019

«Ho letto alcuni messaggi sul cellulare di mia figlia di terza media e sono rimasta sconvolta.Qualcuno augura la morte nei modi più violenti, altri lo stupro delle sorelle o delle madri.Esplosioni di violenza che partono da episodi anche banali. Qualcuno di quelli che scrivono li conosco e sembrano ragazzi e ragazze tranquilli. E invece!»

Articolo

Murad e Mukwege, i Nobel per non rassegnarsi alla guerra

05 dicembre 2018

I due Nobel per la pace 2018, Nadia Murad e Denis Mukwege, operano per difendere le vittime di stupri e abusi. Una scelta di immenso valore: nascosti dietro la nostra irrilevanza, siamo spesso sordi di fronte ai dolori di chi è coinvolto nei conflitti.

Articolo

Non solo le botte: a male parole si spengono i prof

22 novembre 2018

Continuano le segnalazioni di violenze a danno di insegnanti. La testimonianza della prof Gallelli: «Sono abituata agli sguardi di disappunto di famiglie contrariate, in un mondo in cui vincono la competizione e il podio. Non ero invece abituata allo sguardo vivo e vero di colleghi tra i migliori che io abbia mai avuto, sconvolto dalla violenza verbale di famiglie diventate aggressive...»

Articolo

Quando il bullizzato è il professore

31 ottobre 2018

In una scuola di Vimercate alcuni ragazzi hanno scaraventato delle sedie su un'insegnante ferendola a una spalla. E' solo l'ultimo di una serie di episodi in cui gli studenti aggrediscono verbalmente e fisicamente i docenti. Il bullismo dilaga e  così la violenza anche nei confronti di figure che dovrebbero generare rispetto

Articolo

Martin Scorsese al Papa: «Io, regista, appena fuori dalla chiesa ho visto la vera sofferenza»

25 ottobre 2018

Scorsese al Pontefice: «Santo Padre, sono cresciuto nei quartieri periferici di New York. Lì c'è la cattedrale di San Patrizio. Ho passato tanto tempo in quella chiesa. Fuori, le cose erano molto diverse. Da bambino ho capito che le sofferenze che vedevo non erano in televisione o nei film. Nella strada c’era una verità e in chiesa c’era un’altra. E’ stato molto, veramente molto difficile metterle insieme...»

Edicola San Paolo