logo san paolo
giovedì 30 giugno 2022
 
Video

Amadi e l'infanzia rubata

12 febbraio 2015 Migliaia di bambini violati, rapiti, costretti ad uccidere, abusati, a cui viene rubata l’infanzia, l’identità, il futuro. È per denunciare tutto questo e dar voce a questi bambini, che Intersos ha lanciato “La scelta di Amadi”: la campagna nasce grazie alla collaborazione con la casa di produzione Filmmaster e al lavoro pro bono di Fabrizio Razza di Fabio Cimino, che hanno curato la produzione esecutiva e la regia di un toccante cortometraggio sulla tragica e brutale realtà che ogni giorno è costretto a vivere un bambino soldato. Amadi infatti è il nome del protagonista del corto, rappresenta un bambino soldato come tanti, che attraverso la sua storia, racconta la realtà di milioni di coetanei che nel mondo vengono privati dalla guerra dell’infanzia. Le immagini, dure e realistiche, vogliono scuotere nel profondo lo spettatore, aprire un varco nelle coscienze su una tragica realtà che non può essere ignorata.


a cura di
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo