logo san paolo
sabato 21 maggio 2022
 
Video

Il video: L'attacco di Pelù dal palco di San Giovanni

02 maggio 2014 «Non vogliamo elemosine da 80 euro, vogliamo lavoro». L’attacco di Piero Pelù durante il concerto del 1° maggio a Matteo Renzi è diretto: «Il non eletto, ovvero il boy-scout di Licio Gelli, deve capire che in Italia c’è una grande guerra interna, e si chiama disoccupazione, corruzione, voto di scambio, mafia, camorra, ‘ndrangheta. Il nemico è dentro di noi, forse siamo noi stessi»


a cura di
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo