logo san paolo
martedì 09 agosto 2022
 
Video

Quando Monica Vitti lesse le poesie di Giovanni Paolo II

04 febbraio 2022 La grande attrice appena scomparsa fu uno dei personaggi del mondo dello spettacolo che decise di rispondere alla"Lettera agli artisti" di Giovanni Paolo II del 1999 recitando alcune sue poesie. Ecco l'interpretazione di "Quando apri gli occhi sul fondo dell'acqua", tratta da "Giovanni Paolo II - Le poesie del Papa" (Edizioni III Millennio). La voce calda e struggente della Vitti restituisce intensità ai versi in cui Wojtyla invita a scorgere i segni della Bontà nelle pieghe della vita quotidiana: "Quando socchiudi gli occhi, lo spazio di nuovo si empie di contenuti quasi indicibili – ecco il buio della folla si apre accarezzando in sé questa bontà della quale – tacendo – ti sazi in tutti loro,e che – se gridi – tu riduci in polvere. / No, no – non siete solo voi – e seppure lo foste la vostra presenza non solo è durevole, ma rivelatrice. Purché si aprano gli occhi in altro modo, un modo tutto diverso, e purché non si scordi la visione che allora appagava lo sguardo"

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo