logo san paolo
mercoledì 01 dicembre 2021
 
Video

Plastica & camorra: uno spot contro il racket dei sacchetti illegali

09 giugno 2016 Cosa si nasconde dietro un semplice sacchetto di plastica per la spesa, uno di quelli che in Italia per legge dovrebbe essere biodegradabile e compostabile? È possibile immaginare che la mano della camorra sia arrivata a compromettere anche questo settore? E che per difendere questo giro d’affari illegale sono state anche uccise due persone? Per denunciare questo racket Legambiente ha presentato oggi la campagna #UnSaccoGiusto. Testimonial d’eccezione Fortunato Cerlino – alias Pietro Savastano, il superboss della serie Tv Gomorra – che ha prestato la sua immagine per un corto di denuncia su questo nuovo business della criminalità organizzata.


a cura di
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo