logo san paolo
sabato 21 maggio 2022
 
Volontariato e valori Aggiornamenti rss
 

Diverse recenti prese di posizione dei vescovi e dei sacerdoti statunitensi annunciano una nuova grande mobilitazione dei...

Montagna e fede

Il sacerdote trentino, don Erminio Vanzetta, per più di 50 anni ha prestato servizio nel Soccorso Alpino. Nei ricordi del...

Siria - La storia

Siriano, 27 anni, di Aleppo. Insieme al fratello Ibrahim ha provato nel 2013 la “via legale”: richiesta di visto alla...

In vista della campagna vaccinale di autunno il Sindacato dei medici di famiglia richiederà alle Regioni una polizza...

Frontiera greco-macedone

Alla fine le autorità macedoni hanno ceduto. Le frontiere sono state riaperte. Ma 3 mila sono ancora in attesa al confine con...

Aziende di valore

La storia di Jorge Laimito è quella di un “cocalero” che ha cambiato strada: oggi coltiva fave di cacao, ha resistito alle...

dossier

Un dettagliato rapporto dell’associazione rivela che «non vi è alcuna indicazione che la coalizione a guida saudita abbia...

expo 2015

Ogni anno il 19 agosto le Nazioni Unite ricordano tutti gli operatori umanitari che hanno perso la vita svolgendo il loro...

Quarantacinque mila ettari di terreno. Un intreccio poco trasparente di società a scatole cinesi. La popolazione dei 37...

expo 2015

È l’ultima impresa dell’Officina Giotto: dopo la pasticceria, i panettoni, le colombe, ora il consorzio sociale ha aperto “La...

Barak Obama e le contraddizioni degli Stati Uniti. Le Nazioni Unite messe all'angolo. Ecco le vere ragioni della guerra.

Medici senza frontiere

Lamia Bezer, 38 anni, chirurgo italiano e responsabile medico dell’ospedale di Medici Senza Frontiere ad Aden (nel sud dello Yemen), è appena rientrata in Italia. Dopo tre mesi in prima linea. Ecco il racconto di ciò che ha visto.

La denuncia di Human Rights Watchs: «Gli attacchi aerei della Coalizione a guida saudita su centri residenziali appaiono come...

Mostra di tappeti dall’Afghanistan

Sino al 24 agosto una mostra di tappeti dell'Afghanistan promosso dalla Onlus CooperAction per far crescere la cultura della pace e del rispetto dei diritti umani in un Paese martoriato dai conflitti.

Si moltiplicano le denunce per la catastrofe umanitaria: l’allarme viene dalla Croce Rossa e da Medici senza frontiere. C’è lo...

Il colosso del Web si appoggia a questa piattaforma di e-commerce solidale per donare tecnologia al non profit.

dossier

Comunicare innovativo...e gratuito: per il non profit è possibile, con gli strumenti offerti dai colossi del web. Ma lo sanno...

dossier

«Repressione senza pietà». Questo accade ogni giorno in Eritrea. Perciò i due giovani sono fuggiti, anche a costo di correre ogni rischio. Per il loro futuro, la differenza sta nei polpastrelli e il nemico si chiama Dublino. La stessa Europa che impedisce loro di raggiungere il Paese dove sognano di vivere vorrebbe finanziare il “regime del terrore” con 312 milioni di euro.

In dialetto torinese l’espressione indica il pasto di metà pomeriggio, che vale anche da cena. Il capoluogo piemontese ora è...

Profughi siriani in Libano

Nella regione più povera del “Paese dei cedri” 6 mila rifugiati siriani sono stati sgomberati e cacciati da 40 campi profughi....

Pubblicità
vetrina onlus

Scegli di donare il tuo cinque per mille a Missioni Don Bosco, la tua firma diventa cibo, istruzione e amore per i bambini...

 
Multimedia
Edicola San Paolo