Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 26 maggio 2024
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Raffaele Iaria

Articolo

«Così don Mottola mi guarì e mi fece diventare prete»

26 febbraio 2024

Il racconto di don Felice Palamara, parroco di Pannaconi, nel Vibonese, vittima recente di un attentato, che nel 2008 guarì grazie all’intercessione del sacerdote calabrese: «Don Francesco Mottola mi disse: “Mi servirai per tante cose buone nella Chiesa”»

Articolo

Don Felice Palamara, il sacerdote anti-'ndrangheta miracolato due volte

26 febbraio 2024

Dopo le minacce dei giorni scorsi per il suo impegno contro la criminalità organizzata qualcuno ha messo della candeggina nel vino della Messa. Ha accostato le labbra al calice e ha sentito un odore sospetto. Nel 2008 guarì per intercessione di don Mottola, divenuto beato nel 2021 proprio in virtù di quel prodigio

Articolo

Gli italiani aumentano, ma solo all'estero

08 novembre 2023

Rapporto sui connazionali del mondo, il nostro Paese continua a perdere inesorabilmente residenti. In un anno se ne sono andati più di 130 mila. Si aggiungono ai sei milioni di emigranti già presenti in Europa e negli altri continenti

Articolo

Parva Favilla, il periodico che parla col cuore

31 ottobre 2023

Compie 90 anni e si rilancia la rivista fondata da don Francesco Mottola. Nata come organo di informazione del Seminario, diventò col tempo organo di cultura e di formazione spirituale, trattando dei più svariati argomenti e aiutando i lettori a conoscere gli avvenimenti della chiesa e del mondo

Articolo

Festival della migrazione: come favorire arrivi regolari e sicuri spezzando le reti dei trafficanti

25 ottobre 2023

Se ne discute in Emilia-Romagna e Veneto dal 25 al 28 ottobre, in una seria di incontri, eventi e dibatti promossi, tra gli altri, dalla Fondazione Migrantes della Conferenza episcopale italiana (Cei). Il messaggio di papa Francesco e le riflessioni di monsignor Gian Carlo Perego. Tra gli altri, interviene il direttore di Famiglia Cristiana don Stefano Stimamiglio 

Articolo

Don Francesco Mottola, un anno giubilare nel nome di questo "gigante della fede", oggi beato

17 ottobre 2023

Nacque a Tropea il 3 gennaio 1901. Morì, a 68 anni, il 29 giugno 1969. Nel 1930 fondò la Famiglia degli oblati e delle oblate del Sacro Cuore. Il 5 aprile 2024 ricorreranno i 100 anni della sua ordinazione sacerdotale. In vista di quella ricorrenza, il 10 ottobre scorso si è aperto l'anno giubilare mottoliano. La sua costante attenzione verso i “nujiu” (i nessuno), gli ultimi del mondo

Articolo

Oggi si festeggia la Madonna Addolorata, le cose da sapere

15 settembre 2023

La devozione alla Mater Dolorosa si sviluppa a partire dalla fine dell'XI secolo. Fu Papa Pio VII nel 1814 a introdurla nel calendario liturgico romano fissandola al 15 settembre. La figura della Madre dei dolori che soffre per la Passione del Figlio ha dato origine a numerose rappresentazioni nell'arte, nella musica sacra e nella pietà popolare

Articolo

Marcinelle tra memoria e presente: «Tutelare i diritti dei lavoratori migranti»

08 agosto 2023

L’8 agosto si celebra il 67° anniversario della tragedia belga, dove nel 1956 persero la vita 136 minatori italiani, e la 21° Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo. I messaggi del presidente Mattarella e della Fondazione Migrantes della Cei: «Il ricordo di quella strage non deve farci abbassare la guardia sulla tutela dei diritti dei lavoratori migranti in Europa per evitare che, come succede spesso, siano costretti a subire orari e trattamenti sui posti di lavoro che non tutelano la loro dignità»

Articolo

«Il Santuario linfa della nuova Unità pastorale: devozione mariana rafforzata, non cancellata»

07 settembre 2022

Dopo le contestazioni, l'arcivescovo di Ferrara-Comacchio, monsignor Gian Carlo Perego, getta acqua sul fuoco («Vedendo un simile affollamento i Carabinieri si sono semplicemente preoccupati dell’ordine pubblico. Sono cosciente che ogni cambiamento può creare all’inizio disagio») e spiega perché è stata decisa e cosa comporta l’unione al Duomo del Santuario di Santa Maria in Aula Regia

Edicola San Paolo