logo san paolo
venerdì 06 dicembre 2019
 
l'analisi

A che serve veramente la Nato


I nuovi “nemici” di questa lega militare guidata dagli Usa sono in realtà gli avversari strategici dell'America, i Paesi che in un modo o nell’altro insidiano la sua supremazia globale. In realtà servirebbe un esercito europeo. Che ancora non c'è (di Fulvio Scaglione).

Commenta
0
 
I vostri commenti

    L'articolo non ha ancora alcun commento

     
    In Tv

    A vent'anni dalla scomparsa su Rai 1 va in onda in prima serata una docufiction per ricordare Nilde Iotti, la prima donna presidente della Camera

    Il ritratto

    Carattere scontroso e intelligenza investigativa sono le caratteristiche che le riconoscono amici e nemici. Ha indagato e portato a processo potenti, magistrati e criminali comuni, ma le sue indagini più importanti sono state contro le mafie

    Biogen informa

    Ad oggi sono circa 8.000 le patologie rare riconosciute, che colpiscono decine di milioni di persone solo in Europa. Tra queste c’è la SMA, una malattia neuromuscolare rara che colpisce cellule essenziali per il movimento e la forza muscolare: è la più comune causa genetica di mortalità infantile. La diagnosi precoce può aiutare molto: ecco come riconoscerne i sintomi

    CIAK, SI CRESCE

    Dal 6 all'8 dicembre, a Roma, tre giorni di festa per l’Associazione cattolica esercenti cinema (Acec)  fondata nel 1949. Eventi, approfondimenti, workshop, presentazioni di trailer e anteprime cinematografiche. Ma anche e soprattutto l'incontro con papa Francesco. Parla il presidente nazionale, don Adriano Bianchi

    da sapere

    Quest’anno la solennità dell'8 dicembre coincide, dal punto di vista liturgico, con la seconda domenica di Avvento. Quale, delle due, ha la priorità? Ecco la risposta

    Pubblicità

     

    Il caso della settimana

    L'Associazione don Giuseppe Zilli è l'Onlus che aiuta le famiglie in difficoltà. Scopri perché c'è bisogno di te e dona ora

    Tra storia e leggenda

    Gli studi condotti tra il 1962 e il 1965 provarono che la costruzione a tre pareti oggi dentro il santuario lauretano combacia con la sporgenza esterna di cui è priva la dimora scavata nella roccia in Terra Santa, dove oggi sorge la basilica dell’Annunciazione. Le pietre e la tecnica di lavorazione sono quelle dei nabatei all'epoca della Madonna, sconosciute in Italia…

    Iniziative editoriali

    Nella nuova collana in 8 volumi abbinata a Famiglia Cristiana papa Francesco commenta il Nuovo Testamento. «Le pagine della Bibbia diventano parola viva, pronunciata da Dio stesso che, qui e ora, interpella noi che ascoltiamo con fede». Ecco tutti i dettagli dell'opera

    4 zampe a bordo

    La guida della Lav (Lega anti vivisezione) in collaborazione con Locauto con i consigli e le normative da rispettare quando si viaggia in auto con il proprio animale

    Post Terremoto

    A presiedere il rito, domenica 15 dicembre, alle 17, è il Nunzio apostolico in Italia, monsignor Emil Paul Tscherrig. Si tratta – come ha detto l’arcivescovo, monsignor Francesco Massara - di un importante segno di rinascita per tutto il territorio.

    I libri più venduti

     
    Le iniziative di Famiglia Cristiana
     
    Multimedia
    A colloquio con il padre
    Don Antonio risponde
    Don Antonio Rizzolo

    Si sta esagerando con le parodie sul Papa

    Rev.mo don Rizzolo, sono stufa di sentire e vedere parodie su papa Francesco. Ieri...

    SCRIVI AL DIRETTORE
    Calendario
    Santo del giorno
    San Nicola di Bari
    Video
     
    Liturgia del giorno

    Is 29,17-24; Sal 26; Mt 9,27-31
        

    La notizia più antica su questo santo, al di là delle vite posteriori leggendarie, risale al secolo VI; sappiamo che era nato a Pàtara (Turchia meridionale) e che l’omonimo zio Nicola, vescovo di Mira, lo ordinò prete e lui, dopo aver distribuito l’intera eredità ai poveri, fu capo di un monastero fondato dallo stesso zio. Al ritorno da un viaggio in Terra Santa, fu consacrato vescovo della sua città. Sottoscrisse a Nicea nel 325 la fede nella divinità di Cristo, proclamato consustanziale al Padre. Sarebbe poi stato imprigionato e torturato per la fede durante la persecuzione di Galerio (nel 350 circa) e sarebbe morto all’età di 65 anni nel 345 o 350. Le successive leggende lo presentano come un grande taumaturgo che liberò tre ufficiali imprigionati ingiustamente da Costantino; rese possibile il matrimonio di tre giovani povere condannate alla prostituzione, facendo scivolare dalla finestra della loro casa la dote in monete d’oro; risuscitò tre giovani e liberò dei marinai che stavano naufragando. Nel secolo XII nacque la consuetudine del san Nicola che, alla vigilia della sua festa, regala dolciumi ai bambini; ma già nel secolo IX, nel nord della Germania, il folklore pagano aveva sostituito a san Nicola “l’uomo di Natale”, fino a mutarne, in terra anglosassone, il nome in “Santa Claus”, identificato poi da noi col vecchio “Babbo Natale”. Nell’XI secolo il suo destino si incrociò con quello di Bari: 62 marinai in missione ad Antiochia di Siria, sulla via del ritorno irruppero nella chiesa di Mira (la città era stata da poco occupata dai turchi) e si impadronirono delle reliquie del santo, giungendo a Bari il 9 maggio 1087. Tutta l’Europa venne a conoscenza dell’evento, che gode di un’ampia documentazione conservata nell’archivio della basilica di san Nicola. L’enorme popolarità del santo ha fatto sì che giungano a Bari pellegrini da Occidente e dall’Oriente: quello russo ortodosso, ad esempio, è divenuto oggi frequentissimo, addirittura quotidiano.

     
    Il vangelo della famiglia
    Rito Romano / Rito Ambrosiano
    Famiglia Cristiana in edicola
     
    Le iniziative San Paolo
     
    I blog selezionati
    Il grande libro del Creato
    Gianfranco Ravasi

    Nel silenzio del nulla, «in principio Dio creò»

    Nell'assemblea del tempio di Gerusalemme si fece silenzio; un solista si...

    Rito romano
    don Fabio Rosini

    Immacolata Concezione di Maria - 8 dicembre 2019

    Maria disse all’angelo: «Come avverrà questo, poiché non...

    Rito ambrosiano
    don Marco Bove

    Domenica 8 dicembre – IV di Avvento

    In quel tempo. Quando furono vicini a Gerusalemme e giunsero presso Bètfage,...

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 88,40 € 52,80 - 40%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%