Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
giovedì 18 aprile 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "vescovi italiani" Trovati 13 contenuti

Articolo

«Siamo preoccupati per la tenuta dell’Italia. Sulla pace il Papa non è ingenuo»

19 marzo 2024

Il presidente della Conferenza episcopale italiana, il cardinale Zuppi, apre il Consiglio permanente: «Possiamo ancora accettare che solo la guerra sia la soluzione dei conflitti? Ripudiarla non significa arrestarne la progressione o dobbiamo aspettare l’irreparabile per capire e scegliere?». Sul sistema Paese: «Serve un quadro istituzionale che possa favorire uno sviluppo unitario, secondo i principi di solidarietà, sussidiarietà e coesione sociale». E sulla Chiesa italiana: «Bisogna ricomporre un clima di fiducia e di speranza»

Articolo

«C’è troppa accettazione della logica della guerra. Premierato? Va creato un clima costituente

13 novembre 2023

Il presidente di vescovi italiani, il cardinale Matteo Zuppi, ha aperto ad Assisi l’Assemblea generale straordinaria con un’ampia relazione che ha toccato vari temi sull’attualità, dai centri per richiedenti asilo in Albania («Sui migranti serve un'azione dell'Europa corale, comune e condivisa dove l'esternalizzazione non può essere la soluzione») alle riforme costituzionali. Si dice preoccupato per l’antisemitismo. E sul conflitto in Medio Oriente: «La pace richiede il concorso di tutti. Ho visto come esistano fili tenui per la pace e l'esercizio dell'umanità: tenui ma reali, messi in discussione dall'assenza di dialogo che può, invece, rafforzarli»

Articolo

Dalle culle vuote alla casa che non c'è, i vescovi italiani e il tessuto sfilacciato del Paese

27 settembre 2023

La Chiesa italiana, recita il comunicato finale del Consiglio permanente dei vescovi, vuole «essere sempre più una Chiesa missionaria che vive e annuncia il Vangelo». Tra le nomine, don Riccardo Pincerato, nuovo responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile, e don Gabriele Pipinato, alla guida del Servizio per gli interventi caritativi per lo sviluppo dei popoli

Articolo

L'utero in affitto? «Una pratica inaccettabile»: il fermo no dei vescovi italiani

23 marzo 2023

Temi attinenti alla vita e alla famiglia. Ma anche migranti, economia, politica. Secondo i presuli, la scarsa partecipazione alla vita democratica del Paese è «un sintomo di malessere che deve essere affrontato in modo organico, ripensando una formazione che aiuti a tessere le fila del pensiero culturale e favorendo un dialogo con la gente e le istituzioni». Le conclusioni del Consiglio permanente della Conferenza episcopale italiana

Articolo

Vescovi e rabbini, dialogo rafforzato con nuove modalità

17 gennaio 2022

Definito un metodo di lavoro in un incontro cui hanno preso parte monsignor Stefano Russo, Segretario generale della Cei, monsignor Derio Olivero, vescovo di Pinerolo e presidente della Commissione episcopale per l’ecumenismo e il dialogo, don Giuliano Savina, direttore dell’Ufficio nazionale per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso, Rav Alfonso Arbib, Rabbino capo di Milano e Presidente dell’Ari, e Rav Riccardo Di Segni, Rabbino capo di Roma.

Articolo

«L'Italia ha bisogno di riconciliazione, i prossimi mesi cruciali per la ricostruzione»

26 gennaio 2021

Il cardinale, reduce dal Covid, ha aperto i lavori in videoconferenza del Consiglio permanente della Conferenza episcopale italiana (Cei). Quattro le fratture da sanare nella nostra società: sanitaria, sociale, delle nuove povertà ed educativa. «La Chiesa non è di questa o di quell’altra parte», ha detto. «Quello che ci sta a cuore è il bene di tutti. Guardiamo con attenzione e preoccupazione alla verifica politica in corso, in uno scenario già precario»

Articolo

Suicidio assistito, la Cei fa appello all'obiezione di coscienza

26 settembre 2019

No alle strumentalizzazioni ideologiche, preoccupazione per il rischio di «pratiche eutanasiche», no all’accanimento terapeutico. La Conferenza episcopale italiana fa il punto, dopo la sentenza della Corte costituzionale che ha ammesso il suicidio assistito nel caso del processo celebrato a carico dell’esponente radicale Marco Cappato per aver aiutato a morire Fabio Antoniani, noto come dj Fabo.

Discussioni collegate:
Articolo

«Irresponsabile indebolire la famiglia»

10 novembre 2014

Il presidente della Cei apre i lavori dell'Assemblea generale riunita fino a giovedì ad Assisi. Rifondare la politica per uscire dalla crisi, ma anche dare risposte alle povertà e sostenere le famiglie, senza creare «nuove figure, seppure con distinguo pretestuosi che hanno l'unico scopo di confondere la gente e di essere una specie di cavallo di troia». 

pagina 1 di 2 1 2 > >>
Edicola San Paolo