logo san paolo
mercoledì 21 febbraio 2018
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Alberto Chiara

Articolo

Carnevale. le radici religiose di maschere e trasgressioni

08 febbraio 2018

Si tratta complessivamente di un grosso affare che fattura circa 200 milioni di euro all'anno. Le radici nelle civiltà egiziana, greca e romana.  Il processo di reciproca accettazione con il Cattolicesimo non fu breve né facile. Nel 1468 papa Paolo II, amante della cultura e della buona cucina, volle indire solennemente il Carnevale nella città di Roma mettendo fine a secoli di ostilità.

Articolo

Il Papa e il vescovo col grembiule, Bergoglio va da don Tonino

02 febbraio 2018

Una visita nel nome di una Chiesa sempre più nutrita di Vangelo e di Concilio. Francesco si reca  in Puglia il 20 aprile in occasione dei 25 anni della morte di don Tonino Bello, vescovo di Molfetta e presidente di Pax Christi.  Lo scorso 8 dicembre  al cimitero di Alessano (Lecce) arrivò il segretario di Stato, il cardinale Pietro Parolin.

Articolo

Sergio Mattarella a Famiglia Cristiana: «Cari italiani, non state a guardare»

17 gennaio 2018

Mentre la campagna elettorale entra nel vivo, in un'intervista esclusiva al settimanale Famiglia Cristiana, pubblicata nel numero attualmente in edicola e in parrocchia, il Presidente della Repubblica ribadisce le regole del gioco e indica un orizzonte di principi condivisi: la Costituzione (70 anni ben portati di valori, diritti e doveri), più l'Europa, alla quale i Paesi membri devono garantire un supplemento d'anima.

Articolo

Il card. Bassetti: «I precari sono i moderni schiavi delle società ricche»

12 gennaio 2018

“Lavorare meglio, lavorare tutti”. È la proposta dell'arcivescovo di Perugia e presidente della Cei, per una “economia dell’inclusione”. Una proposta, ha spiegato il cardinale nella relazione tenuta a Milano, che poggia su un rinnovato rapporto tra lavoro e tecnica, sulla lotta alla precarietà del lavoro, sull'abbandono dell'idolatria del lavoro e sulla (ri)valorizzazione del tempo della festa e del riposo.

Articolo

«Chi fomenta paura a fini politici semina violenza»

31 dicembre 2017

Il documento preparato da Francesco per la Giornata Mondiale della Pace del 1° gennaio 2018 mette al centro richiedenti asilo,rifugiati e vittime della tratta. Parole chiare. Radici evangeliche. E nessun sconto a quei politici che alla ricerca di consenso alimentano chiusure e razzismo

Articolo

Giornata mondiale della pace, 50 anni di coraggio e profezia

31 dicembre 2017

Istituita da Paolo VI con un messaggio datato 8 dicembre 1967, fu celebrata per la prima volta il 1º gennaio 1968. Da quell'anno il Pontefice della Chiesa cattolica invia ai capi delle nazioni e a tutti gli uomini di buona volontà un messaggio che invita alla riflessione sul tema della pace, del disarmo, della giustizia e dello sviluppo.

Pubblicità
Edicola San Paolo