logo san paolo
sabato 16 febbraio 2019
 

McCarrick non è più sacerdote. La sentenza del Papa è inappellabile

pedofilia

Francesco ha “spretato” l’ex arcivescovo di Washington al quale aveva tolto la porpora cardinalizia a luglio. È stato riconosciuto colpevole di molestie durante una Confessione e abusi di potere e sessuali su minori e adulti. Non potrà fare ricorso

Commenta
0
 
I vostri commenti

    L'articolo non ha ancora alcun commento

    reggio calabria

    San Ferdinando, nella baraccopoli muore un altro migrante


    Distrutte decine di baracche. Nel rogo ha perso la vita il senegalese Al Ba Moussa, 29 anni. A Capodanno un altro incendio e il 1° dicembre la morte del gambiano diciottenne Suruwa Jaithe. La Caritas diocesana: «Tragedia annunciata». Il vescovo di Oppido Mamertina: «Passare dai buoni intendimenti ai fatti»

    Altri articoli


    San Ferdinando, le immagini del ghetto della vergogna
    Commenta
    0
     
    I vostri commenti

      L'articolo non ha ancora alcun commento

       
      Dottoressa coraggio

      È scomparsa nella notte tra giovedì e venerdì scorso a Firenze la "dottoressa coraggio" Caterina Morelli che ha rifiutato l'aborto e ha scelto di farsi operare incinta e curarsi dal cancro con cure compatibili e adeguate per dare alla luce il suo secondo figlio. Al suo funerale uno striscione: «Cate sei volata in cielo di Firenze per renderla più luminosa e bella». Un esempio di fede e generosità che va oltre i confini geografici.

      personaggio

      Vanna Ceretta, sposata, 56 anni, tre figli, è stata scelta da monsignor Claudio Cipolla: «Questa nomina», ha detto il vescovo, «rappresenta una doppia bella novità per la nostra Chiesa: è una laica ed è una donna, per un ruolo che tradizionalmente viene ricoperto da un presbitero o da un diacono, ed è un bel segnale per la nostra diocesi»

      Contro i pregiudizi

      In un post su facebook il cantautore ricorda la collaborazione con la grande interprete

      È lucido e appassionato il discorso che Alberto Rosada ha pronunciato in occasione dell’Inaugurazione dell'anno accademico...

      educazione e responsabilità

      Una sentenza della Cassazione civile respinge il ricorso del padre di un minorenne. Il papà dovrà risarcire il danno e, a giudicare dalla sentenza, l'insistenza nello sminuire l'atto del pargolo non ha giovato, anzi. 

      Pubblicità

       

      la nomina

      Papa Francesco ha nominato il prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita che succede al cardinale Jean-Louis Tauran, spentosi il 5 luglio dell’anno scorso. Tra i suoi compiti, curare e amministrare i beni e i diritti temporali della Santa Sede durante la Sede Vacante, accertare la morte del Pontefice e gestire il Conclave

      Sanremo e polemiche

      Gli esorcisti hanno criticato lo sketch dell'artista all'Ariston in cui ha ripetuto cinque volte la parola "Satana": non c'è stata un'incitazione, ma una presa in giro dei "messaggi subliminali" che sarebbero presenti in classici del rock.

      Il Teologo

      Una lettura teologica di "Abbi cura di me": un inno all'amore "che ci cambia dentro"

      Non solo calcio

      Nel 2016 a quattro anni aveva commosso il mondo e Lionel Messi grazie a una foto in cui giocava a pallone indossando una maglietta dell'Argentina ricavata da un sacchetto di plastica. Ha conosciuto il suo campione ma l'odissea non è finita, l'avanzata dei Talebani l'ha costretto a lasciare casa e la sua famiglia teme per lui

      l'evento

      Appuntamento sabato 16 a Palazzo Landolina per presentare il romanzo storico La moglie del Santo di Corrado Occhipinti Confalonieri alla presenza del vescovo, monsignor Antonio Staglianò

      I libri più venduti

       
      Le iniziative di Famiglia Cristiana
       
      Multimedia
      A colloquio con il padre
      Calendario
      Liturgia del giorno

      Gen 3,9-24; Sal 89; Mc 8,1-10
         

      Nato il 21 gennaio 1851 a Castelnuovo d’Asti (ora Castelnuovo Don Bosco) come il santo dei giovani e come san Giuseppe Cafasso, che era suo zio per parte di madre, dopo gli studi ginnasiali all’oratorio salesiano di Torino, dove ebbe come confessore lo stesso Don Bosco, entrò in seminario e fu ordinato sacerdote nel 1873. Dotato di una maturità eccezionale, fu nominato direttore spirituale del seminario e nel 1880 fu promosso rettore del santuario della Consolata, del quale ideò e diresse radicali restauri. Inoltre, fece rivivere il Convitto ecclesiastico che il Cafasso aveva valorizzato con la sua virtù e la sua sapienza. Da giovane aveva desiderato farsi missionario, ma non avendone il fisico, decise di fondare un istituto per le Missioni Estere nel quale coinvolgere molte forze sane del clero torinese, allora particolarmente abbondante. Nel 1902 partiva per il Kenya un primo manipolo di Missionari della Consolata. Con cura indefessa il beato, eletto e sempre confermato superiore, si occupava della formazione dei futuri apostoli, imbevendoli del suo spirito con la parola (si conservano due volumi di sue conferenze) ma soprattutto con l’esempio di vita interiore, di sacrificio, di raccoglimento. Ebbe come collaboratore il can. Giacomo Camisassa, anche nel disbrigo delle incombenze riguardanti il santuario della Consolata, preso com’era dai suoi molti impegni: era anche consigliere ricercatissimo da parte di vescovi, sacerdoti, religiosi e persone di tutte le classi sociali. Nel 1910 Pio X gli ordinò di dar vita anche a un istituto femminile: «Santo Padre», obiettò lui, «non ho la vocazione di fondatore di congregazioni femminili». «Se non ce l’avete», così il Papa, «ve la do io!». Nacquero così le Missionarie della Consolata. L’Allamano si impegnò anche per il processo canonico dello zio Cafasso, che fu beatificato nel 1925. Lui morì pochi mesi dopo, il 16 febbraio 1926. Lo ha dichiarato beato Giovanni Paolo II il 7 ottobre 1990.

         

      Neis, scopria la nuova ed elegante enciclopedia illustrata dei santi
       
      Il vangelo della famiglia
      Rito Romano / Rito Ambrosiano
      Famiglia Cristiana in edicola
       
      Le iniziative San Paolo
       
      I blog selezionati
      Luca, l’evangelista delle donne
      Gianfranco Ravasi

      Quei contrasti femminili fra parenti

      André Gide è stato un importante scrittore francese, nato a Parigi nel...

      Rito romano
      Fabio Rosini

      VI Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) - 17 Febbraio 2019

      COME FARE SPAZIO A DIO NELLA NOSTRA VITA [Gesù], alzàti gli occhi...

      Rito ambrosiano
      Don Luigi Galli

      Domenica 17 febbraio - VI dopo l’Epifania

      Lettura del Vangelo secondo Luca (17,11-19) In quel tempo. Lungo il cammino verso...

       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      Edicola San Paolo