logo san paolo
domenica 19 agosto 2018
 

Bagnasco: «È l'ora della vicinanza»

Genova

Il cardinale di Genova celebra i funerali di Stato per alcune delle vittime del crollo del ponte Morandi. «L'assenza è una scelta dei familiari ai quali va tutto il rispetto, e che certamente farà pensare chi di dovere», aveva detto ieri commentando la decisione di 20 famiglie di celebrare i funerali in forma privata.

Commenta
0
 
I vostri commenti

    L'articolo non ha ancora alcun commento

    genova

    La bufala che specula sul dolore del padre di Marta


    Sui social gira una finta lettera del genitore di una delle vittime del crollo del ponte. In realtà si tratta della rielaborazione di un fake che riguardava una delle ragazze morte nella strage del Bataclan

     
    Elisabetta Gregoraci

    La devozione della showgirl per la Signora dello Scoglio, venerata a Santa Domenica di Placanica in Calabria, legato al ricordo della mamma, Melina, morta di tumore a soli 54 anni.

    in Tv

    La grande regista italiana ha da poco compiuto 90 anni e la televisione giovedì sera l'ha omaggiata con la messa in onda su Rete 4 "Travolti da un'insolita passione nell'azzurro mare di agosto" con Giancarlo Giannini e Mariangela Melato. In questa intervista del 2013 parla del suo esordio a  84 anni  come attrice in uno spettacolo teatrale e si commuove ricordando la Melato

    STATI UNITI D'AMERICA

    "Profondo rimorso", "grande tristezza", "l'abuso è spregevole e non trova posto nella Chiesa", "shock", "vergogna": i vescovi cattolici delle otto diocesi della Pennsylvania, negli Usa, hanno risposto con parole chiare ad un rapporto sugli abusi sessuali presentato martedì scorso dal pubblico ministero che parlava di 1000 vittime in 70 anni. Il sito Vaticannews pubblica con risalto il mea culpa

    SEGRETERIA DI STATO

    Papa Francesco ha nominato Sostituto per gli Affari Generali. monsignor Edgar Peña Parra, arcivescovo titolare di Telepte, finora Nunzio Apostolico in Mozambico. Prenderà possesso il prossimo 15 ottobre

    ai giovani

    A San Pietro erano presenti 90.000 persone. Jorge Mario Bergoglio ha invitato tutti a combattere a viso aperto la "cultura della morte" ricordando che non basta non fare il male ma occorre fare il bene. L'omelia della Messa celebrata dal cardinale Bassetti (Cei). La benedizione della Madonna di Loreto e del Crocifisso di San Damiano che andranno a Panama alla prossima Giornata mondiale della gioventù, nel gennaio 2019

    Pubblicità

     

    Intervista a Riccardo Muti

    Alla vigilia del concerto straordinario che si è tenuto a Norcia lo scorso 4 agosto per l'Umbria ferita dal terremoto, il Maestro ci ha raccontato i suoi 50 anni con il Maggio fiorentino: «Tutto splendido, i successi e le battaglie. Mi sono lamentato come Geremia, chiedendo a Chiesa e Stato di valorizzare la musica»

    ECONOMIA

    Alla vigilia di Ferragosto, l'Ufficio studi della Cgia di Mestre ha reso note le cifre riferite al 31 dicembre 2017. Nel nostro Paese, l'indebitamento delle famiglie è arrivato a 20.543 euro. Complessivamente i passivi ammontano a 534 miliardi. Le famiglie più esposte con le banche vivono in Lombardia. Prestare attenzione a questo settore è doveroso e importante: il 60% circa del Pil nazionale è riconducibile ai consumi dei nuclei familiari. 

    Pubblicità

    Francesco Belletti

    La riflessione del direttore del Cisf (Centro Internazionale Studi Famiglia) in vista dell'imminente incontro mondiale delle famiglie a Dublino con papa Francesco

    In Pakistan

    Padre Emmanuel Parvez, prete di Faisalabad, organizza ogni anno un torneo di calcio interreligioso a Kushpur, il villaggio natio di Shahbaz Bhatti, ministro cristiano ucciso nel 2011. Una kermesse  che unisce giovani tramite lo sport. E che abbatte barriere tra cristiani e musulmani

    Suor Anne Lécu

    Religiosa domenicana, scrittrice, lavora come medico nella più grande prigione d’Europa, il carcere di massima sicurezza di  Fleury-Mérogis, a sud di Parigi. Oltre a curare il corpo, dietro le sbarre ha imparato a lenire le ferite dell’anima, come racconta nel libro Il senso delle lacrime, scritto per le Edizioni San Paolo

     
    Le iniziative di Famiglia Cristiana
     
    Multimedia
    A colloquio con il padre
    Calendario
    Santo del giorno
    San Giovanni Eudes
    Video
     
    Liturgia del giorno

    Pr 9,1-6; Sal 33; Ef 5,15-20; Gv 6,51-58
      

    Nato a Ri, in Normandia, il 14 novembre 1601, dopo gli studi a Caen nel collegio dei Gesuiti, venne accolto a Parigi nella Congregazione dell’Oratorio di Gesù fondata nel 1611 dal futuro cardinale Pietro de Bérulle, per formare buoni predicatori. Nel 1625, ordinato sacerdote, fu mandato a Caen per dedicarsi alle “missioni al popolo”, nelle quali il catechismo aveva un posto tanto importante quanto la predicazione, da lui fatta in una forma familiare e adatta alle diverse categorie di uditori. Alla sua parola ardente e penetrante, sovente l’uditorio prorompeva in lacrime e i penitenti assiepavano i confessionali. Frequentando le parrocchie, si rese conto però che i preti ben formati erano pochi e che per avviarli adeguatamente al ministero servivano i seminari. Perciò nel 1642, incoraggiato dal vescovo di Bayeux, si impegnò per la costruzione di un seminario nella città universitaria di Caen. Poiché il superiore generale dell’Oratorio riteneva prematura quest’opera, l’Eudes abbandonò la congregazione e con alcuni preti diede vita a una nuova famiglia sacerdotale, la Congregazione di Gesù e Maria (i cui membri si chiameranno poi Eudisti); quindi, col favore di diversi vescovi, realizzò i seminari diocesani di Coutances, Lisieux, Rouen, Evreux e Rennes. Contemporaneamente, fondò l’opera dei rifugi per le giovani ravvedute e una società di religiose per averne cura: le suore di Nostra Signora della Carità del Rifugio. Il santo, oltre che per i suoi due istituti, scrisse molto per i fedeli e per i sacerdoti. Particolare importanza ebbe un volume, pubblicato postumo, dal titolo IL Cuore mirabile della Madre di Dio, che sottolinea due devozioni particolarmente care all’Eudes: quelle per il Cuore di Maria e il Cuore di Gesù. Giovanni morì a Caen il 19 agosto 1680. Lo canonizzò Pio XI nel 1925. Leone XIII, nel decreto sulla eroicità delle virtù, lo aveva considerato come «l’autore del culto liturgico dei SS. Cuori di Gesù e di Maria».

    Oggi puoi leggere GRATIS Famiglia Cristiana, Benessere, Credere, Jesus, GBaby e il Giornalino! Per tutto il mese di agosto sarà possibile leggere gratuitamente queste riviste su smartphone, tablet o pc.

     
    Il vangelo della famiglia
    Rito Romano / Rito Ambrosiano
    Famiglia Cristiana in edicola
     
    Le iniziative San Paolo
     
    I blog selezionati
    Il volto dei chiamati
    Gianfranco Ravasi

    Il dono di un cuore che sappia ascoltare

    È notte fonda. Su un’altura in una località denominata Gabaon (che...

    Rito romano
    Fabio Rosini

    XX Domenica del Tempo Ordinario (Anno B) - 19 Agosto 2018

    DIO DÀ LA VITA, SENZA CHIEDERLA INDIETRO Chi mangia la mia carne e beve il mio...

    Rito ambrosiano
    Don Luigi Galli

    Domenica 19 agosto - XIII dopo Pentecoste

    Lettura del Vangelo secondo Luca (7,1b-10) In quel tempo. Il Signore Gesù...

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
    Edicola San Paolo