logo san paolo
martedì 27 settembre 2016
 

Hillary Clinton sferra un colpo a Trump, ma non è KO

Elezioni USA

Nel primo dei tre dibattiti fra i due principali candidati alla Casa Bianca l'ex first lady va meglio di Donald Trump, ma nei 90 minuti di confronto è mancato il momento decisivo 

Commenta
0
 
I vostri commenti

    L'articolo non ha ancora alcun commento

    Cinema

    L'Italia correrà agli Oscar con il documentario sui migranti girato a Lampedusa


    "Fuocoammare" di Gianfranco Rosi interamente ambientato sull'isola è il titolo  scelto per concorrere al miglior film non in lingua inglese. 

     
    Cei

    Il cardinale Bagnasco apre il Consiglio permanente della Cei facendo il punto della situazione nel nostro Paese e nel resto...

    A fronte della tragica impotenza delle Nazioni Unite continuano i raid aerei contro il centro abitato e le periferie. Sotto...

    Secondo l'indagine Global Destination Cities Index, realizzata da Mastercard, la città con maggiori visitatori al mondo nel...

    RIFORMA DELLA CURIA

    Il Papa cambia le regole della Consulta medica delle Cause dei santi e insiste sulla trasparenza. Pagamenti solo attraverso bonifici bancari e tempi più certi. Segreto per tutti gli atti e le indagini mediche. La storia di un organismo nato con Giovanni XXIII.

    Bandiere

    Il capitano, nato il 27 settembre del 1976, fedele alla maglia come nessuno, compie 40 e si regala il 250° gol in Serie A in giallorosso. 

    Pubblicità

    solidarietà

    Dalla parte dei più vulnerabili: l'appello di Intersos per la protezione dei bambini in fuga dai conflitti. Campagna Sms solidale al 45501


    Nato il 27 settembre 1966 a Roma, Lorenzo Cherubini ha esordito giovanissimo come disc jockey, scoperto poi da Claudio...

    Papa Francesco

    Il Don Matteo veneto

    False pendenze con il fisco, false eredità, sedicenti sposi ricattatori, abbonamenti a riviste mai sottoscritti: don Giuseppe Zanon da Padova usando i social e le mail mette in guardia le parrocchie della diocesi da possibili raggiri.

    GIUBILEO DEI CATECHISTI

    Papa Francesco ha accolto in piazza San Pietro migliaia di catechisti arrivati da tutto il mondo e commentando la parabola del ricco Epulone e di Lazzaro ha detto:  «Non si annuncia Dio irrigidendosi attorno a qualche obbligo religioso o morale, ma incontrando le persone, con attenzione alla loro storia e al loro cammino».

    Cultura e religione

    Intervista con Peter Ciaccio, pastore delle Chiese Valdesi, autore di "Il Vangelo secondo Harry Potter": «La magia è solo uno scenario: al centro ci sono valori come l'amicizia, la solidarietà, l'importanza del prossimo».

     
    Le iniziative di Famiglia Cristiana
     
    Multimedia
    A colloquio con il padre
    Don Sciortino risponde
    Don Antonio Sciortino

    Applausi in chiesa? Sì ma con sobrietà

    Caro don Antonio, vorrei conoscere il suo parere su un tema che mi sta angosciando. Mi...

    SCRIVI AL DIRETTORE
    Calendario
    Liturgia del giorno
    Gb 3,1-3.11-17.20-23; Sal 87; Lc 9,51-56


    Questo grande santo della carità nacque a Pouy presso Dax in Guascogna il 24 aprile 1585. I genitori lo orientarono allo stato ecclesiastico, che era allora l’unica possibilità di promozione sociale per le classi inferiori. Studiò presso i francescani di Dax, e dopo aver iniziato i corsi all’Università di Tolosa, il 23 settembre 1600 fu ordinato prete, a soli 19 anni. A Parigi, dove nel 1608 aveva ottenuto la carica di elemosiniere della regina Margherita di Valois, incontrò Pierre de Bérulle, la cui spiritualità avrebbe avuto un ruolo importante per lui negli anni successivi assieme a quella di Francesco di Sales e di Ignazio di Lodola. Diventato cappellano della famiglia Gondi, ebbe la rivelazione dell’abbandono spirituale, oltre che materiale, dei poveri, trascurati da un clero ignorante e inefficiente. Dopo aver conosciuto Francesco di Sales e la Chantal, che gli affidarono la direzione dei loro monasteri della Visitazione, Vincenzo raccolse attorno a sé un gruppo di preti che condividevano l’ideale di evangelizzare i poveri. Nacque così la Congregazione dei Preti della Missione (o Lazzaristi). Poi, moltiplicandosi le iniziative delle Compagnie della Carità da lui create, con la collaborazione di Luisa de Marillac fondò le Figlie della Carità, che diventarono il modello di un gran numero di comunità femminili di servizio. Non voleva infatti che fossero religiose di clausura, come si usava allora: «Voi avete per monastero», diceva, « solo le case degli ammalati e quella della superiora; per cella una camera d’affitto, per cappella la chiesa parrocchiale, per chiostro le vie della città, per clausura l’obbedienza, per grata il timore di Dio, per velo la santa modestia». Oggi le Figlie della Carità sono la famiglia religiosa più numerosa della Chiesa cattolica. Negli ultimi anni di vita, il santo diede il tocco definitivo alle sue opere. Nel giugno 1660 le sue forze cedettero e il 27 settembre morì serenamente. Beatificato nel 1729, fu canonizzato nel 1737.
     
    Il vangelo della famiglia
    Rito Romano / Rito Ambrosiano
    Famiglia Cristiana in edicola
     
    I blog selezionati
     
    Le iniziative di Famiglia Cristiana
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
    Edicola San Paolo