logo san paolo
giovedì 19 aprile 2018
 

Economia, diritti, Europa:
la politica secondo
il nuovo Napoleone

EMMANUEL MACRON

La riforma del mondo del lavoro, la crescente privatizzazione del sistema ferroviario, i problemi della sicurezza e quelli legati all'immigrazione: in questi mesi, suscitando proteste e scioperi, il Presidente francese s'è dimostrato più attento ai capitali e agli investimenti che alle persone. E circa il futuro del Vecchio Continente...

Commenta
0
 
I vostri commenti

    L'articolo non ha ancora alcun commento

    SANTA MARTA

    «Azati e va, non si evangelizza stando in poltrona»


    Nella consueta omelia mattutina papa Francesco sottolinea come sia lo Spirito a spingere continuamente i cristiani «sulla strada» per annunciare la Salvezza, missione che «si struttura» basandosi su tre parole chiave: «alzati», «accostati» e «parti dalla situazione». 

    Commenta
    0
     
    I vostri commenti

      L'articolo non ha ancora alcun commento

       
      L'incontro

      A raccontarlo è il Vescovo di Carpi, Francesco Cavina, che era presente all'incontro tra Francesco e Thomas Evans: «Il Santo Padre mi ha incaricato di mantenere i rapporti con la Segreteria di Stato perché il Bambino Gesù faccia il possibile per accogliere Alfie, è quello che stiamo cercando di fare ma non è facile»

      L'UDIENZA

      Francesco prosegue la catechesi sul significato del Battesimo che, dice, «implica una risposta personale e non presa a prestito, con un copia e incolla». E raccomanda: «Fatevi il segno della Croce per ricordare che siete battezzati»

      TRAGHETTILINES INFORMA

      Incastonata tra i colli Krizevac e Podbrdo, Medjugorje è una delle mete di pellegrinaggio più battute: per arrivarci, la soluzione di viaggio più comoda è il traghetto, perché consente di arrivare direttamente sulla costa croata, con facilità e ben riposati...

      esclusivo

      Le rivelazioni-bomba in un libro di Riccardo Ferrigato delle edizioni San Paolo, basato su documenti inediti. La bozza della lettera ai terroristi diceva no a "condizioni imbarazzanti" per favorire un canale nascosto attraverso il cappellano delle carceri e altri emissari della Caritas

      70 anni fa

      Venne eletto il primo Parlamento della Repubblica. A sfidarsi furono soprattutto la Democrazia Cristiana, da un lato, e la coalizione Pci-Psi rappresentata dal volto di Garibaldi, dall'altra, "bandiere" di pensieri politici, alleanze e modi di vivere profondamente differenti. Le più belle foto di un momento cruciale per la storia del Paese

      Pubblicità

       

      Cuore Immacolato di Maria

      Si prova a riprendere il dialogo con la diocesi in vista della ricorrenza del 13 maggio

      le reazioni

      L’incubo è che si ripeta quanto successo con l’Iraq di Saddam Hussein nel 2003, attaccato con l’accusa di avere armi che non furono mai trovate. Il vescovo caldeo di Aleppo Antoine Audo critica Trump: «Vuole alimentare il commercio d'armi e compiacere l'Arabia Saudita». E il vicario apostolico dei latini Georges Abou Khazen: «Hanno gettato la maschera»

      la visita a corviale

      Emanuele, in lacrime, vuole sapere il destino del papà ateo, morto da poco, che però ha fatto battezzare i figli. Francesco lo rassicura. Il momento più toccante della visita del Pontefice alla parrocchia San Paolo della Croce al Corviale, periferia ovest di Roma dove campeggia il “Serpentone”

      Cei

      Parlando ad Abano Terme nel corso della quarantesima assemblea della Caritas il cardinale Gualtiero Bassetti presidente della Cei ha chiesto a «chiunque vada al Governo» di studiare bene la Costituzione «che ancor'oggi ha pagine vive» e di tradurla in  pratica di  più e meglio. L'annuncio di un tavolo dei vescovi del Mediterraneo sulla questione immigrati

      Lavoro

      Chiusure e licenziamenti per Trony, Valtur e persino per il gigante Auchan. Non solo i piccoli commercianti vengono colpiti...

      Quegli "orrori" di grammatica

      «Mi capita di leggere a volte ciò che scrive mia figlia e francamente rimango perplesso: dopo cinque anni di scuola elementare e tre di media ancora non è padrona dei rudimenti della lingua italiana. Mi pare che l’ortografia non vada più tanto di moda» Come rimediare? Lo chiediamo alla professoressa Maria Gallelli

       
      Le iniziative di Famiglia Cristiana
       
      Multimedia
      A colloquio con il padre
      Calendario
      Santo del giorno
      San Leone IX
      Video
       
      Liturgia del giorno

      At 8,26-40; Sal 65; Gv 6,44-51
         

      Si chiamava Brunone ed era cugino dell’imperatore di Germania Corrado II il Salico. Distintosi fin da giovane per intelligenza e pietà; nel 1025, a 23 anni, fu ordinato diacono, ed essendo dotato di solida scienza in tutti i rami delle materie sacre, l’anno seguente fu eletto vescovo di Toul. Con zelo instancabile, per 22 anni egli lavorò alla riforma ecclesiastica visitando le parrocchie, convocando sinodi e ristabilendo la disciplina regolare nei monasteri. Nel dicembre 1048 l’imperatore Enrico III, che si arrogava il diritto di nominare il papa, lo designò alla Sede Apostolica. Ma Brunone, consigliato dal monaco Ildebrando (futuro Gregorio VII), dichiarò che non avrebbe ritenuta valida la sua elezione se non avesse avuto l’unanime consenso del clero e del popolo di Roma. Vi giunse vestito da pellegrino, a piedi scalzi, accolto con ammirazione e accompagnato processionalmente in San Pietro dove fu acclamato pontefice col nome di Leone IX. La Chiesa allora soffriva di gravi mal tra cui la simonia e il concubinato dei chierici; il santo affrontò la situazione con coraggio, viaggiando per l’Italia, la Francia, la Germania, l’Austria e l’Ungheria, convocando concili nelle più importanti città, avviando cambiamenti e facendo scelte coraggiose come quella della scomunica di Michele Cerulario per lo scisma della Chiesa greca. Combatté inoltre l’eresia di Berengario, che negava la presenza reale di Gesù nell’Eucaristia. L’unica impresa infelice di questo grande papa fu la sua spedizione armata contro i Normanni che nell’Italia meridionale stavano rapinando le terre del Patrimonio di San Pietro. Sconfitto e tenuto prigioniero per 9 mesi a Benevento, giunse a Roma in gravi condizioni e il 19 aprile 1054 vi morì. In quel momento, secondo una leggenda, le campane della città si misero a suonare spontaneamente Dopo i funerali, sul suo sepolcro si verificarono oltre 70 guarigioni miracolose. Vittore III nel 1087 ne ratificò la canonizzazione.

         

      Neis, scopria la nuova ed elegante enciclopedia illustrata dei santi
       
      Il vangelo della famiglia
      Rito Romano / Rito Ambrosiano
      Famiglia Cristiana in edicola
       
      I blog selezionati
      Il volto dei chiamati
      Gianfranco Ravasi

      La vita di San Paolo è come una corsa

      Tempo fa in questa nostra serie di storie di vocazioni abbiamo introdotto una delle...

      Rito romano
      Fabio Rosini

      IV Domenica di Pasqua (Anno B) - 22 Aprile 2018

      IL CUORE DEL CRISTIANO SANGUINA GRATITUDINE Gesù disse: «Io sono il buon...

      Rito ambrosiano
      Don Luigi Galli

      Domenica 22 aprile - IV di Pasqua

      Lettura del Vangelo secondo Giovanni (10,27-30) In quel tempo. Il Signore Gesù...

       
      Le iniziative San Paolo
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
       
      Edicola San Paolo