logo san paolo
mercoledì 16 ottobre 2019
 

«Vi racconto l’anima cattolica (e i motivi) della protesta di Hong Kong»

dossier

La rivolta collettiva contro la Cina, cominciata in primavera, va avanti. Un missionario che la conosce bene e ci ha vissuto per ventisei anni, padre Gianni Criveller, ci spiega come il mondo cattolico sta vivendo tutto questo e perché in prima fila ci sono i giovani: «È in gioco la sopravvivenza stessa della città privata delle libertà politiche e con squilibri sociali in forte aumento»

Commenta
0
 
I vostri commenti

    L'articolo non ha ancora alcun commento

    SIRIA

    Padre Jacques Murad: «La Turchia non è la sola, anche l'Onu e la Ue sono colpevoli»


    E' la denuncia del religioso siriano impegnato per il dialogo tra le fedi, che nel 2015 è stato nelle mani dell'Isis per quasi cinque mesi e oggi vive come profugo nel Kurdistan iracheno. «Il silenzio del mondo mi uccide. I siriani sono vittime di un gioco di interessi politici ed economici internazionali. E Ankara non avrebbe mai agito se non avesse avuto il via libero delle altre potenze».

     
    Vaticano

    Le dimissioni dopo la fuga di notizie sull'ultima inchiesta vaticana. Il Comandante della Gendarmeria sottolinea ai media vaticani, in una intervista a firma Alessandro Gisotti, la gratitudine al Papa per il servizio che ha potuto svolgere in questi anni in Vaticano

    Bolzano

    Un provvedimento del Consiglio provinciale di Bolzano cancella questa dicitura dai documenti ufficiali, mentre mantiene "Sud Tirol". E la guerra linguistica si riaccende: "E' incostituzionale e lo impugneremo", afferma il governo. "Non è cambiato nulla", assicura il presidente della Provincia altoatesina Arno Kompatscher

    vetrina onlus

    Sappiamo che in Italia e nel mondo moltissimi bambini vivono in condizioni difficili. Povertà, malnutrizione, assenza...

    Cinema e scuola

    Avete mai sognato di vedere non visti il lavoro in classe dei vostri bambini? E' quello che si prova vedendo "Il maestro è il bambino", il documentario girato nella più antica scuola montessoriana francese da Alexandre Mourot: uno spaccato di vita e del metodo della grande pedagogista italiana, dal 14 ottobre nelle sale.

    Il partito GIustizia e sviluppo verso la maggioranza assoluta, ma rialza la testa l'opposizione di sinistra. Nelle elezioni...

    Pubblicità

     

    anniversari

    Istituita il 10 ottobre 1979 dal cardinale Poletti e affidata a don Luigi Di Liegro, oggi è la più importante struttura romana per l'aiuto ai poveri. L’attuale direttore don Benoni Ambarus: «Il suo ruolo sempre più centrale perché la giustizia sociale fatica a compiersi, e la miseria persistente rimane un aspetto fortemente contraddittorio delle nostre società»

    la storia

    La testimonianza di una ragazza che a Salvador de Bahia nel 1981 incrociò la suora, ora canonizzata, e si mise ad aiutarla: «Mi disse: “Fallo con amore perché è sopratutto di questo che abbiamo bisogno”. Poi fece adottare dalla mia famiglia il bimbo di cui mi prendevo cura»

    I libri più venduti

    Il Teologo

    Nel Vangelo di Matteo si trova la domanda che Pietro rivolge a Gesù, se si deve perdonare fino a sette volte un fratello che commette peccato. Che cosa significa esattamente «fino a settanta volte sette» con cui Gesù risponde?

    Infanzia

    «Ho bisogno di un parere sul programma della scuola materna di mio figlio, al nostro primo anno: si dà maggior spazio al gioco, alla corporeità, alla relazione. Il mio bimbo a quasi 4 anni e mezzo, non riesce a tenere bene la matita in mano. Gli altri genitori d sono divisi tra “va tutto bene” e “nessun progresso nei lavoretti e disegni”. Quindi?»

    In famiglia

    «Sono nonna di due bambine di 3 e 6 anni, separata da 15 anni. Mio marito ha una relazione e un figlio con una donna dell’Est che ancora frequenta. Mi aspetto qualche domanda dalla bimba più grande e, per quanto mi prepari.. non so proprio cosa dovrei dire»

     
    Le iniziative di Famiglia Cristiana
     
    Multimedia
    A colloquio con il padre
    Don Antonio risponde
    Don Antonio Rizzolo

    «Ma la catechesi mette paura»

    Caro direttore, leggo in una lettera pubblicata sul suo blog dal titolo Il vero...

    SCRIVI AL DIRETTORE
    Calendario
    Liturgia del giorno

    Rm 2,1-11; Sal 61; Lc 11,42-46
        

    Ha dedicato la sua vita a promuovere la riconoscenza al Signore per il suo amore a tutte le creature, amore da lei “visualizzato” con immagine singolare e inedita come “Sacro Cuore di Gesù”. Nata a Verosvres in Borgogna il 22 luglio 1647, ultima di cinque figli di un notaio di provincia, alla morte del padre Margherita è affidata al convento delle clarisse per l’istruzione, ma dopo due anni deve tornare a casa per una malattia reumatica. Nel 1671 entra nel monastero della Visitazione a Paray-le-Monial, dopo aver assistito per alcuni anni la madre ammalata. Aggiunge il nome di Maria a quello di battesimo e pronuncia i voti nel novembre 1672. Destinataria di comunicazioni soprannaturali, riferirà di avere visto il cuore del Redentore trafitto da spine e sormontato da una croce, a significare le offese continuamente ricevute, nella vita terrena e dopo. La sua vicenda spirituale, che provocava un certo disagio nel monastero, era seguita da padre Claudio de la Colombière, gesuita canonizzato nel 1992, e dai suoi confratelli: tutti giudicarono autentiche le rivelazioni di Margherita Maria, facendosi sostenitori della devozione al Cuore di Gesù, la cui festa liturgica fu celebrata per la prima volta a Paray-le-Monial nel 1686. La santa, però, nel monastero continuava a svolgere i compiti interni che le venivano assegnati: maestra delle novizie per molti anni, e poi assistente della madre superiora. Aveva ancora quell’incarico quando morì, a 43 anni, il 17ottobre 1690. Lento è stato il cammino della causa per la sua canonizzazione, dapprima per la scarsa compatibilità tra lo spirito devozionale che Margherita Maria propagava e il rigore del movimento giansenista; e più tardi per le vicende e gli strascichi della Rivoluzione francese. Beatificata da Pio IX nel 1864, fu proclamata santa nel 1920 da Benedetto XV. La festa del Sacro Cuore di Gesù si celebra tuttora nella Chiesa il venerdì dopo l’ottava del Corpus Domini.

     
    Il vangelo della famiglia
    Rito Romano / Rito Ambrosiano
    Famiglia Cristiana in edicola
     
    Le iniziative San Paolo
     
    I blog selezionati
    Luca, l’evangelista delle donne
    Gianfranco Ravasi

    Una discepola chiamata Tabità

    A suo tempo, nel nostro percorso “femminile” all’interno del Vangelo...

    Rito romano
    don Fabio Rosini

    XXVIII Domenica del Tempo Ordinario (Anno C) 13 ottobre 2019

    PERCHE' E' POSSIBILE GUARIRE E NON SALVARSI Entrando in un villaggio, gli...

    Rito ambrosiano
    don Marco Bove

    Domenica 13 ottobre - VII dopo il martirio di san Giovanni il precursore

    Lettura del Vangelo secondo Matteo (13,44-52) In quel tempo. Il Signore Gesù...

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    CREDERE
    € 78,00 € 52,80 - 32%
    FELTRO CREATIVO
    € 22,00 € 0,00 - 18%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%