logo san paolo
giovedì 29 giugno 2017
 
Il caso

Addio Charlie, medici e giudici hanno deciso che non devi vivere


La sentenza di morte delle autorità inglesi e della Corte di Strasburgo ha ignorato la sete disperata di vita dei due giovani genitori che volevano solo tentare le cure negli Stati Uniti. E smaschera l’ipocrisia di un’Europa che si batte per tutti i diritti ma non accoglie un bimbo malato e fragile

 
Speciale/Don Milani 50 anni dopo

A cinquant'anni dalla morte, avvenuta il 26 giugno del 1967, raccontiamo in dieci punti la storia del priore di Barbiana.

Islam in Italia

Monsignor Cesare Nosiglia e Chiara Appendino prendono parte all'Eid al Fitr, la cerimonia che chiude il periodo di digiuno e che - solo nel capoluogo piemontese - ha visto raccogliersi in preghiera almeno 25 mila musulmani. Le immagini del fotoreporter Paolo Siccardi

Testimonianze dalla Brexit

Mentre i negoziati con l'Ue entrano nel vivo, la nostra collaboratrice, Silvia Guzzetti, che ha sposato un inglese e da anni lavora e paga le tasse in Inghilterra, racconta il disagio che sta provando, e con lei mezzo milione di italiani nel Regno Unito, 300.000 solo a Londra. «Forse la May fa male i suoi conti: pensa che tocchi a lei concederci di rimanere e non s'accorge che potremmo andarcene in qualunque momento mettendo in crisi la sua economia»

Angelus

Affacciandosi dalla finestra del palazzo apostolico Bergoglio ricorda che «andare in missione non è fare turismo. Gesù prepara i suoi alle difficoltà che dovranno incotrare. Li prepara alla persecuzione, come avviene ancora oggi per tanti cristiani. Ma, proprio in mezzo alle persecuzioni Dio non ci lascia soli»

Rai, da un eccesso all'altro

Il presidente della Commissione di vigilanza Roberto Fico si indigna per il raddoppio del suo compenso. E non ha tutti i torti. Con una tale cifra si potrebbero far funzionare per quattro anni 5 mense Caritas da 6.500 pasti al mese

Pubblicità

 

Rischio terrorismo

Sposata con un "martire" morto in un campo di addestramento dell'Isis, secondo gli investigatori farebbe la staffetta tra la Turchia e la Siria per conto delle milizie jihadiste. Ora è reclusa nel carcere delle Vallette di Torino con l'accusa di terrorismo internazionale

Lettere al direttore

Un nostro lettore lamenta quello che moltissimi che decidono di sposarsi in chiesa si sentono dire dal proprio parroco: no al matrimonio magari in una pieve immersa nella natura, o in riva a un lago, o in campagna, tra suggestioni romantiche. Si sentono ribadire: bisogna sposarsi in parrocchia. Però non è così per tutti. La risposta di don Antonio Rizzolo, direttore di Famiglia Cristiana

Personaggi

A 84 anni è morto a Roma Stefano Rodotà. Primo garante della privacy, impegnato per estendere a tutti l'accesso a Internet, difensore dei diritti civili, candidato, nel 2013 alla Presidenza della Repubblica. Allora aveva 80 anni, «non mi sono mai illuso di poter diventare presidente, sarei stato un imbecille", aveva dichiarato allora, "ma che a 80 anni la rete si ricordi di me fa piacere»

Censura

Dalle modifiche nei programmi scolastici emerge un altro passo avanti nella sempre più forte islamizzazione della Turchia. Infatti, anche la semplice conoscenza delle teorie evoluzionistiche darwiniane potrebbe scomparire del tutto dalle Superiori. Con l'obiettivo governativo dichiarato di "educare i nostri figli ai valori nazionali"

Italiani senza cittadinanza

Non si tratta di una concessione, ma di riconoscere una realtà già esistente. Presentato il Rapporto immigrazione 2016 che denuncia la segregazione occupazionale: mediamente, per uno stesso lavoro, se un italiano percepisce 1.356 euro mensili, lo straniero ne guadagna 965

A nome dei deboli

Nata nonostante un aborto praticato al settimo mese di gravidanza, dall’età di 14 anni questa donna statunitense gira il mondo con l’obiettivo di far prevalere la cultura della vita

 
Le iniziative di Famiglia Cristiana
 
Multimedia
A colloquio con il padre
Calendario
Liturgia del giorno
At 12,1-11; Sal 33; 2Tm 4,6-8.17-18; Mt 16,13-19


Pietro di Betsaida (nome originario Simone) è il personaggio più citato nel Nuovo Testamento dopo Gesù Cristo, il quale lo chiamò a seguirlo insieme al fratello Andrea, dicendo loro: «Vi farò pescatori di uomini». Da allora fu sempre presente nei momenti più importanti: il Maestro ne fece la pietra sulla quale avrebbe edificato la Chiesa e dopo la resurrezione, nonostante la debolezza del triplice rinnegamento dopo l’ultima cena, gli conferì la missione di “pascere gli agnelli” del gregge cristiano. Sarà lui a intervenire autorevolmente negli eventi fondamentali della Chiesa delle origini, dalla Pentecoste fino al concilio di Gerusalemme. Secondo Tertulliano, Pietro morì crocifisso sul colle Vaticano con la testa all’ingiù, per suo espresso desiderio a Roma sotto Nerone imperatore e sul suo sepolcro fu poi costruita la Basilica costantiniana a lui dedicata. Ci ha lasciato due lettere in cui esorta alla santità e alla fedeltà ai doveri della propria condizione, nonché alla speranza cristiana. Di Paolo, il cui nome era Saulo, nativo di Tarso in Cilicia, sappiamo che, da accanito persecutore della Chiesa, dopo l’incontro col Risorto sulla via di Damasco diventò un infaticabile testimone del Vangelo, compiendo vari viaggi missionari in Asia Minore, a Creta, Macedonia e Grecia (e forse anche in Spagna), descritti nella seconda parte degli Atti degli Apostoli e riscontrabili nelle sue lettere ai Romani, ai Galati, ai Corinzi, ai Filippesi, ai Tessalonicesi, agli Efesini, ai Colossesi e a Timoteo, Tito e Filemone. La fine dell’Apostolo non è registrata nel Nuovo Testamento, dove si parla soltanto del suo appello all’autorità imperiale, dopo il suo secondo arresto a Gerusalemme e il suo trasferimento a Roma, in quanto cittadino romano. La tradizione costante e indiscussa attesta comunque il suo martirio avvenuto nell’anno 67 per decapitazione Ad Aquas Salvias (alle Acque Salvie), presso la via Ostiense, non molto lontano dalla grande basilica costruita sul luogo della prima traslazione delle sue spoglie.
 
Il vangelo della famiglia
Rito Romano / Rito Ambrosiano
Famiglia Cristiana in edicola
 
I blog selezionati
La Bibbia e i giovani
Gianfranco Ravasi

Il giovane e la prostituta

«Mentre dalla finestra della mia casa stavo osservando dietro le inferriate,...

Rito ambrosiano
Don Luigi Galli

Domenica 2 luglio - IV dopo Pentecoste

Lettura del Vangelo secondo Luca (17,26-30.33) In quel tempo. Il Signore Gesù...

 
Le iniziative di Famiglia Cristiana
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Edicola San Paolo