logo san paolo
mercoledì 19 settembre 2018
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Lorenzo Montanaro

Articolo

Agostino, un faro spirituale per milioni di credenti

28 agosto 2018

È sempre straordinariamente attuale la figura di questo santo, di cui la liturgia fa memoria il 28 agosto. Poche altre personalità dell'universo cristiano hanno lasciato un'eredità paragonabile alla sua. E ancora oggi le sue "Confessioni" sono una bussola per tanti uomini e donne in ricerca. 

Articolo

La tenace santità della madre di Agostino

27 agosto 2018

Nacque a Tagaste, in Africa, nel 331. Sposò Patrizio, un galantuomo, ma pagano. Ebbe tre figli, il più grande dei quali fu Agostino che in gioventù visse dedito ai piaceri. La sua fede, i suoi continui ma silenziosi sacrifici furono coronati dalla conversione del marito e del figlio, che lei generò alla fede tra lacrime e preghiere. Morì il 27 agosto 387

Articolo

Sindone, ecco perché le "novità" sul sangue non convincono

18 luglio 2018

“Gli esperimenti fatti in laboratorio", spiega il Centro internazionale di sindonologia di Torino, "sono effettuati usando un volontario in buone condizioni di salute sulla cui pelle pulita si è versato sangue fluido contenente un anticoagulante. Queste condizioni non tengono conto della presenza sulla pelle dell’uomo della Sindone di terriccio, sporcizia, sudore, ematomi da flagellazione e nemmeno della accentuata viscosità del sangue dovuta alla forte disidratazione”.

Articolo

Le rocce della prima Chiesa

29 giugno 2018

Il primo Papa e l'apostolo delle genti. Uomini e carismi diversi uniti in un'unica festa poiché, fin dalle origini, le comunità cristiane hanno identificato in queste due figure le radici stesse della Chiesa. Nella fedeltà a Cristo, fino a dare la vita

Articolo

La Consolata: festa e ritorno all'antico splendore

21 giugno 2018

I restauri sostenuti dalla Fondazione Crt (Cassa di Risparmio di Torino). I lavori hanno riguardato la cupola e il chiostro del Convitto. Mercoledì 20 giugno le celebrazioni e la processione. Monsignor Nosiglia ha affidato alla Vergine quattro fatiche di Torino: lavoro assente o precario, l’emergenza educativa, l’accoglienza dei migranti e, infine, una fede capace di coniugarsi con la vita

Articolo

Disoccupazione e povertà, la Diocesi invoca un piano Marshall

10 maggio 2018

«Come nel dopoguerra c’è bisogno di rialzarsi in piedi, di dare fiducia alle nuove generazioni», ha detto l’arcivescovo monsignor Cesare Nosiglia presentando un'approfondita ricerca sulla situazione economico-sociale della realtà piemontese segnata ancora dal declino: la timida ripresa in corso non sembra spazzar via la densa cappa che soffoca città e regione.

Edicola San Paolo