Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
lunedì 20 maggio 2024
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Don Antonio Sciortino

Articolo

E' morto Michele Gesualdi, il "primo" ragazzo di don Milani

19 gennaio 2017

Tra i primi ad arrivare a Barbiana, accompagnato da un sacerdote amico, Michele Gesualdi, con il fratello minore Francuccio è di fatto stato cresciuto da don Milani. Non per caso il testamento di don Lorenzo si apre così: "Caro Michele, caro Francuccio, cari ragazzi...". Ripubblichiamo la sua ultima intervista concessa a Famiglia Cristiana.

Articolo

Don Sciortino: l'Islam non è solo fonte di guai

05 gennaio 2017

Pubblichiamo una lettera arrivta in redazione: «Sicuramente l’onestà o la bontà di una persona non derivano automaticamente dal credo che professa. Questo, però, non giustifi„ca il fatto che si lasci entrare in Italia gente di ogni risma, stupratori», assassini e spacciatori». Don Sciortino risponde al nostro lettore. Tu cosa ne pensi? 

Discussioni collegate:
Articolo

«Mio figlio "ce l'ha con Dio". Come fare?»

14 dicembre 2016

Siamo due genitori cattolici che ogni domenica vanno a Messa. Nostro figlio, ventun anni, da qualche tempo non vuole più venire in chiesa. Dice di avercela con Dio, che è troppo preso. Cosa gli diciamo?

Articolo

La “Porta santa” dei detenuti

24 novembre 2016

Un lettore ci scrive ricordando che le galere sono piene di gente che ha fatto piangere e soffrire, macchiandosi di orrendi delitti e chiedendo anche un Giubileo per le vittime inermi dei delinquenti. La risposta di don Antonio Sciortino

Articolo

Un calvario senza fine per la cristiana Asia Bibi

17 novembre 2016

Accusata di blasfemia e condannata a morte, Asia Bibi attende da sette anni il giudizio della Corte suprema che può evitarle l’esecuzione. Ma il mese scorso i giudici hanno deciso di non decidere, rinviando la sentenza definitiva

Edicola San Paolo