logo san paolo
giovedì 19 maggio 2022
 
Autore

Visualizzazione dei contenuti di Luca Rolandi

Articolo

Monsignor Aldo Giordano, un uomo di dialogo, ponte tra cielo e terra

05 dicembre 2021

Il Vangelo è stato il suo viatico. La storia e i volti degli uomini sono stati  la sua missione. L’Europa, il suo orizzonte. Dal 1995 al 2008 ha ricoperto il ruolo di segretario generale del Consiglio delle Conferenze episcopali europee percorso continuato con la nomina di Osservatore permanente della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa. Nel 2013 papa Francesco l'ha voluto nunzio apostolico in Venezuela. Dal maggio 2021 era nunzio apostolico della Santa Sede presso l’Unione europea. L'ha vinto il Covid. Aveva 67 anni.  

Articolo

Il G8 di Genova e i cattolici, un impegno che non è stato vano

20 luglio 2021

Il ricordo di chi c'era. «Rigettammo l’idea di una globalizzazione senza regole, che calpestava i diritti umani», dice l'ex presidente nazionale delle Acli e della rete Sentinelle del mattino, Luigi Bobba. E l'economista Riccardo Moro: «Molti nostri temi di allora sono diventati patrimonio di tutti. Mancava però una posizione comune»

Discussioni collegate:
Articolo

Errori e orrori, Genova alla guerra del G8

20 luglio 2021

Vent'anni fa il summit finì nel sangue: la violenza (anche delle forze dell'ordine) soffocò il confronto tra idee e proposte. «La brutalità offuscò la ragione» dice il sindaco di allora. Con lui rievocano quella triste pagina suor Patrizia Pasini, missionaria scesa in piazza con tanti cattolici, Silvana Piccinini (Caritas), e l'agente Alessandro Pilotto

Articolo

Nasce la scuola 4.0

09 gennaio 2020

Il progetto Riconnessioni su iniziativa di Compagnia di San Paolo dalla Fondazione per la Scuola, un processo di innovazione didattica, digitale e tecnologica attraverso interventi di formazione a favore dei docenti

Articolo

«La priorità è il lavoro. Torino rinasca nel dialogo»

17 novembre 2018

L’Agorà del Sociale a Torino con la sindaca Appendino e il presidente della Regione Chiamparino. L’arcivescovo Nosiglia: «La carenza di lavoro è quindi il primo punto da affrontare quando si parla di welfare. La povertà ci spinge a valorizzare tutte le nostre risorse»

Articolo

Dalla neutralità al fronte: i cattolici e la Prima guerra mondiale

01 novembre 2018

Il ruolo di Giacomo della Chiesa, che il 3 settembre 1914 venne inaspettatamente eletto Papa con il nome di Benedetto XV: denunciò la follia del conflitto ("un'inutile strage") adoperandosi - inascoltato - per cercare di limitarne l’estensione e per promuovere le condizioni di un pace rapida, senza vincitori né vinti. La circolare di Cadorna dell'aprile 1915 che riassegnò cappellani militari alle Forze armate (durante le ostilità furono in tutto  2.500). Le testimonianze di Angelo Roncalli, padre Giovanni Semeria, padre Pio, don Giovanni Minzoni, Erminio Filippo Pampuri, Giuseppe Moscati.

pagina 1 di 2 1 2 > >>
Pubblicità
Edicola San Paolo