logo san paolo
lunedì 23 maggio 2022
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "Don Maurizio Patriciello" Trovati 21 contenuti

Articolo

«Serenella, piccola icona dell'egoismo confuso con l'amore, ma anche la mamma è a suo modo vittima»

17 novembre 2021

«Calma. Deponiamo gli anatemi. Mettiamo via la gogna. Insieme con Serenella, così è stata chiamata la bimba fatta nascere in Ucraina, nella lista delle vittime del disumano e redditizio commercio dell'utero in affitto, potremmo inserire anche la madre, che voglio chiamare Speranza e che secondo me è stata ingannata: pensando di porre fine alla sua ricerca di felicità, si è fatta convincere a commissionare e comprare il figlio. Riavvolgiamo il nastro. Partiamo dai valori in gioco...». 

Articolo

Fuori la camorra dagli ospedali

27 ottobre 2021

I centri sanitari, come le chiese, dovrebbero essere avamposti dove gli uomini si sentono veramente fratelli.  Il personale medico e paramedico come sacerdoti, il letto del paziente un altare. Eppure in questi santuari si è intrufolata l’asfissiante mano dei clan (di Maurizio Patriciello)

Articolo

«Acireale, bambini perdonate noi adulti per quel sangue sul sagrato»

08 settembre 2021

Un intervento di don Maurizio Patriciello dopo il drammatico ferimento di un carabiniere fuori servizio che ha tentato di sedare una lite tra due famiglie, a margine di una Prima Comunione: «Perdonateci quando, senza pietà, calpestiamo e insozziamo i vostri diritti, i vostri sentimenti, la vostra innocenza, la vostra dignità. Quando diciamo di amarvi e poi vi mettiamo in croce»

Articolo

Da Budapest a Caivano, congresso eucaristico (e fede) visti da Napoli e dintorni

07 settembre 2021

Dio è stato bandito dalla storia personale e collettiva? Alla larga da ogni pericoloso pessimismo. Questo non vuol dire scrollarci di dosso le responsabilità e crogiolarci in un dolce far niente. Al contrario, vuol dire credere con fermezza che «se il Signore non costruisce la casa invano si affaticano i costruttori», sapendo che prima di noi è già arrivata la Provvidenza.

Articolo

Bambini annegati in Libia, finisca il tempo di Erode

25 maggio 2021

La riflessione di don Maurizio Patriciello: «Non abbiate paura di mostrarci le foto dei fratelli e delle sorelle morti a pochi chilometri da casa nostra. Impariamo a inorridire al pensiero che mentre ci abbronziamo sulle spiagge delle nostre belle isole del Sud, sull’altra sponda tantissime “Rachele” piangono i loro figli, annegati e violentati».

Articolo

Nell'inferno degli orchi con don Fortunato

20 novembre 2020

Don Patriciello e don Pozza dedicano un libro a don Di Noto e alla la sua opera a favore dei bimbi vittime dei pedofili: "Sono sceso all'inferno con lui. Gli ho chiesto di rimanermi accanto mentre, seduti davanti a un computer, lentamente scivolavano le immagini ..."

Discussioni collegate:
Articolo

«Vieni anche tu, attorno a quella mangiatoia c'è posto per tutti»

24 dicembre 2019

Una meditazione di don Maurizio Patriciello, il sacerdote della Terra del fuochi, da sempre vicino agli ultimi: «Un neonato piange nella notte. Quel neonato è il Dio con noi. Mistero di fede e di ragione. Il Bambinello nel presepe ci costringe ad arrenderci. Capiamo e non capiamo. Il mistero è questo, una realtà che supera ma non contraddice la ragione. Nel presepe, c’è spazio: non ha proprietari ma solo servi. Nessuno ha il diritto di sentirsi migliore; a nessuno è dato di poter giudicare la fede o i sentimenti dell’altro. Facciamo silenzio, allora. Inginocchiamoci. Liberiamo il cuore».

Articolo

Don Patriciello: «Suicidio assistito? Nadia non ci pensò mai»

25 settembre 2019

Da sempre al fianco delle vittime della Terra dei fuochi, in Campania, e amico della conduttrice de Le Iene, morta il 13 agosto scorso a 40 anni, il sacerdote affida a Famiglia Cristiana una sua riflessione pubblicata nel numero in edicola da giovedì 26 settembre. Lo fa nelle ore in cui la Corte Costituzionale deve esprimersi sul fine vita.

pagina 1 di 3 1 2 3 > >>
Edicola San Paolo