logo san paolo
venerdì 12 agosto 2022
 
chiesa
 

I religiosi del Fatebenefratelli integrano il capitolo con 11 laici

10/02/2022  Dal 28 febbraio al 6 marzo a Cernusco sul Naviglio l'ordine ospedaliero rinnoverà i suoi vertici cooptando molti collaboratori. «Ma non è una novità»

Fra Massimo Villa.
Fra Massimo Villa.

Dal 28 febbraio al 6 marzo a Cernusco sul Naviglio si celebrerà il capitolo della provincia lombardo veneta dell’Ordine Ospedaliero dei Fatebenefratelli, il momento più alto di governo di una provincia religiosa. «Rifletteremo sul mandato che ci ha affidato Papa Francesco nel 2019 - spiega il superiore provinciale fra Massimo Villa in un video: - chiedendoci di uscire con passione per costruire il futuro dell’ospitalità». Il capitolo valorizzerà il laicato, integrando ai 14 religiosi che eleggeranno il nuovo vertice della provincia religiosa 11 “vocali” laici, tutti collaboratori fortemente impegnati nelle attività mediche e assistenziali del gruppo Fatebenefratelli: «non è una novità - dice fra Massimo Villa in occasione della Giornata Mondiale del Malato, che ricorre domani - perché da sempre la vita della provincia si svolge con la partecipazione del mondo laicale, non solo nella parte gestionale, ma anche nell’adesione ai nostri valori; quindi, un evento così importante non poteva prescindere dal contributo dei laici, che condividono con noi il carisma dell’ospitalità. Il messaggio del Papa - ogni vita va custodita sempre - ci accomuna nello sforzo quotidiano di essere samaritani buoni ed efficaci nel curare le ferite della carne e dell’anima».

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo