logo san paolo
mercoledì 20 marzo 2019
 
Classifiche
 

Mostre, le più visitate del 2016 e le più attese del 2017

30/12/2016  Christo, con la sua installazione galleggiante sul lago d'Iseo, batte tutti. Manet, Monet, Modigliani e l'art decò le esposizioni più attese dell'anno prossimo.

LE MOSTRE PIU' VISITATE DEL 2016

Christo batte tutti con i suoi Pontili galleggianti sul Lago d'Iseo. La spettacolare installazione dell'artista statunitense si aggiudica il primo posto delle mostre più visitate nel corso del 2016. Sono bastate due sole settimane e mezzo - tanto è durato l'evento, fra giugno e luglio - per richiamare un milione e mezzo di visitatori. L'installazione ha vinto anche il premio come migliore opera di Land Art dell'anno.

Al secondo posto, staccata nettamente, la Biennale di architettura di Venezia curara dal cileno Alejandro Aravena, fautore di una architettura sensibile alle esigenze sociali della popolazione. Circa 260 mila le persone per questa edizione della Biennale. 

Al terzo posto nella graduatoria Ansa delle esposizioni più fortunate dell'anno che sta volgendo al termine si colloca Jan fabre a Palazzo Vecchio di Firenze

Ottimo risultato per la rassegna Dagli Impressionisti a Picasso, che ha portato al Palazzo Ducale di Genova le splendide collezioni del Detroit Institute of Arts, ammirate da oltre 250.000 visitatori. Invece per Tormenti e incanti, allestita a Palazzo dei Normanni di Palermo dedicata all'opera di Antonio Ligabue, il lusinghiero risultato è stato di 210.000 presenze. Al sesto posto Il Nilo a Pompei, la rassegna presentata negli spazi del Museo egizio di Torino che ha richiamato 186.819 visitatori. A seguire, la tappa di Escher, mostra itinerante che sta toccando sempre con incredibile successo le maggiori realtà espositive italiane, questa volta al Museo di Santa Caterina di Treviso, vista da 169.233 persone.

Quindi la rassegna Egitto, splendore millenario, che al Museo nazionale archeologico di Bologna ha totalizzato 163.976 presenze; Matisse e il suo tempo, che ha portato a Palazzo Chiablese le opere del maestro delle Avanguardie; ancora Bologna, infine, per l'esposizione David Bowie is al Mambo (130.511 visitatori in quattro mesi di apertura). 

LE PIU' BELLE MOSTRE DEL 2017

  

E per il 2017 che cosa ci aspetta? 

Fra le mostre più attese Manet e la Parigi moderna a Palazzo Reale di Milano da marzo a luglio. Il Guercino al Duomo e a Palazzo Farnese e a Piacenza da marro a giugno. Modigliani al Palazzo Ducale di Genova da marzo a luglio. Botero al Complesso del Vittoriano di Roma da maggio a settembre. Toulouse Lautrec a Palazzo Forti a Verona da marzo a settembre. Monet al Complesso del Vittoriano da ottobre a gennaio 2018. A Forlì, dall’11 febbraio, ai Musei di San Domenico, Art Déco. Gli anni ruggenti in Italia. Il 4 aprile, Treviso festeggia l’apertura del nuovo Museo Nazionale della Collezione Salce che si presenta con la mostra La Belle Epoque. Illustri persuasioni. Capolavori pubblicitari dalla Collezione Salce, prima di un ciclo di tre mostre inaugurali. 

Un buon 2017 pieno d'arte a tutti!

Tag:
I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo