logo san paolo
lunedì 15 agosto 2022
 
 

Alla scoperta dell'Europa dell'Est

04/03/2011  Su Rai 5 il nuovo ciclo di documentari Michael Palin's New Europe

Sono i paesi meno conosciuti, quelli che si stanno affacciando sull’Unione europea, i protagonisti della nuova serie in sette puntate “Michael Palin’s New Europe”, in onda per la prima volta in Italia su Rai 5. La guida in questo viaggio tra “vecchie tradizioni, nuove transizioni e grandi ambizioni” sarà Michael Palin, attore già membro del gruppo comico inglese “Monty Python”. Michael Palin ha esplorato 20 paesi dell’Europa Centrale, Orientale e Sudorientale, molti dei quali stanno vivendo cambiamenti esaltanti e si presentano come luoghi capaci di riservare sfide e misteri. Il viaggio parte dal confine italo-sloveno e si snoda attraverso i Balcani, il Mar Nero e gli stati Baltici, dove Palin ha esplorato paesi politicamente nati di recente, ma con una storia e una tradizione antichissime. Mezzi di trasporto come una locomotiva a vapore, un cammello, un asino o una barca a vela, lo portano a vivere esperienze straordinarie, a percorrere strade poco battute, antiche ferrovie e fiumi. La serie riflette tutto l’ottimismo della “Nuova Europa” e guarda da vicino il modo in cui la gente di questi luoghi vive la propria quotidianità.

Ogni occasione è buona per abbandonare gli itinerari convenzionali, alla scoperta delle zone più remote e incolte del continente. Nella prima puntata, intitolata “Guerra e Pace”, in onda venerdì 4 marzo, Michael Palin “scopre” la Croazia, la Bosnia, la Serbia e l’Albania: nazioni geo-politicamente nuove, divenute indipendenti dopo la disgregazione della ex-Jugoslavia, ma anche ricche di culture che testimoniano un passato molto antico.

Venerdì 4, 22.00 - Rai 5

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo