logo san paolo
mercoledì 18 maggio 2022
 
a roma dal 11 al 14 maggio
 

Un convegno per i cinque anni dell'Amoris Laetitia

21/04/2022  Dall'11 al 14 maggio radunerà teologi provenienti dai quattro continenti e dai principali atenei romani per approfondire le intuizioni e le prospettive che il documento offre alla teologia morale. Con la consapevolezza che questa Esortazione continua ad avere un significato programmatico per la teologia del matrimonio e della famiglia. Iscrizioni aperte fino al 30 aprile

In occasione dei cinque anni dell'Amoris Laetitia  la Pontificia Università Gregoriana, e il Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II per le Scienze del Matrimonio e della Famiglia, hanno organizzato a Roma un Convegno Internazionale di Teologia Morale per il prossimo 11-14 maggio 2022: Pratiche pastorali, esperienza di vita e teologia morale: Amoris Laetitia tra nuove opportunità e nuovi cammini.

Con questo evento si vuole celebrare l'importante anniversario, in risposta alla richiesta del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, nel contesto di una Chiesa sinodale. Siamo infatti convinti che AL offra una prospettiva nuova, ma strettamente legata ai criteri evangelici e antropologici, fondati tanto sulla lunga tradizione della Chiesa quanto sul suo profondo senso di umanità. Assumendo la realtà del mondo attuale, AL ci apre all’opportunità di immaginare una agenda pastorale realistica e adeguata al nostro tempo.

Il Convegno si propone di approfondire i nodi critici, le suggestioni, le provocazioni e gli spunti offerti, per progredire nella riflessione teologico-morale, nella consapevolezza che questa Esortazione Apostolica continua ad avere un significato programmatico per la teologia del matrimonio e della famiglia, e infine, per la teologia morale, il quale ancora non è stato sufficientemente esplorato.

Nella convinzione che il magistero del Pontefice, e in modo particolare AL, aprano prospettive di grande portata per la teologia morale, questo raduno di teologi provenienti dai quattro continenti e dai principali atenei romani intende approfondire le istanze, le intuizioni e le prospettive che il documento pontificio offre alla teologia morale.

Uno degli aspetti fondamentali di Amoris laetitia è il rapporto circolare e virtuoso tra pratiche pastorali e teologia morale; si tratta di ripartire proprio dalla prassi pastorale, nel suo orizzonte ecclesiale, per ri-pensare le questioni teologico-morali, in un dialogo costruttivo con l’esperienza umana universale, che tuttavia si dà sempre in culture particolari e in differenti storie di vita.

La scelta di lasciare un’ora alla fine di ogni giornata per le presentazioni di lavori e documenti da parte dei partecipanti, vuole promuovere la ricerca interdisciplinare, raccogliendo le ricerche in atto e le proposte che scaturiscono dall’accoglienza del documento. In questo spirito, la scelta dei relatori e dei discussant si propone di garantire una presenza qualificata e plurale sotto il profilo culturale e geografico, garantendo anche una giusta proporzione di laici, religiose, religiosi e presbiteri, uomini e donne sposati.

L’impegno comune è quello di camminare nel solco aperto da Papa Francesco, per una Chiesa sinodale e plurale, offrendo il nostro specifico contributo di teologhe e teologi.

Il Convegno avrà luogo nella Pontificia Università Gregoriana dall’11 al 14 Maggio 2022, e prevede l’udienza con il Pontefice il venerdì 13 mattina.

La registrazione è aperta fino al 30 aprile:

https://www.unigre.it/it/eventi-e-comunicazione/eventi/calendario-eventi/anno-famiglia-amoris-laetitia/

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo