Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 21 aprile 2024
 
 

In vacanza senza traffico e nei limiti

30/06/2011  Le previsioni di Autostrade e le indicazioni degli Amici della polizia stradale per partire tranquilli

Traffico molto intenso questo fine settimana in occasione del primo weekend di luglio. Secondo le previsioni di Autostrade, infatti, saranno tanti i vacanzieri che decideranno di mettersi al volante per raggiungere le località di villeggiatura (per le previsioni aggiornate clicca qui). Ecco qualche indicazione, dunque, per cercare di evitare le code e per conoscere limiti, multe e tagli dei punti della patente previsti in caso di infrazione.

Al nord saranno molto trafficate strade e autostrade liguri, soprattutto la A10 tra Varazze e Savona, la A12 tra il bivio per la A7 e Genova est, la A26 tra Masone e l’innesto con l’A10. Difficoltà sono previste anche in Lombardia, sia sulla A8 sia sulla A9, in direzione dei laghi sabato e in quella opposta la domenica sera. Sulla A4, invece, i problemi maggiori si dovrebbero avere tra Palazzolo e Brescia ovest.  

In Emilia Romagna e nelle Marche il traffico sarà rallentato soprattutto tra Borgo Panigale e Cattolica e, in generale, verso le località di mare. Stessa situazione sulla riviera toscana, soprattutto sulla A1 tra Certosa e Ronco Bilaccio, sulla A11 tra Pisa nord e Prato ovest e, nel Lazio, in uscita da Roma. È previsto traffico molto intenso anche al Sud, soprattutto sulla A3 tra Castellamare e Napoli e sull’Autosole in uscita a Caserta sud.

Per conoscere tutti i limiti di velocità e le relative multe, clicca qui per vedere la scheda dell’Associazione sostenitori amici della Polizia stradale

Infine, per quanto riguarda i limiti in autostrada ricordiamo che attualmente nessuna concessionaria ha deciso di innalzare il limite a 150 km/h, come consentito dal Codice della strada approvato la scorsa estate. Per poterlo fare, è indispensabile la presenza di tre corsie più quella di emergenza per senso di marcia, caratteristiche dell’infrastrutture compatibili con questa velocità, condizioni di traffico e meteo generali buone e dati di incidentalità bassi nell’ultimo quinquenni. Inoltre, con l’aggiornamento della normativa è stata richiesta anche la presenza del Tutor per poter innalzare il limite.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo