logo san paolo
lunedì 18 ottobre 2021
 
Natale
 

«Solo il silenzio dà valore e profondità alle nostre parole»

12/12/2019  Monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, celebra a Milano la Messa di Natale per il Gruppo San Paolo: «La comunicazione diventa profonda e coerente se non si riduce alla pretesa che l'altro entri dentro di me ma che io mi apra all'altro e lo ascolti»

«La comunicazione diventa profonda e coerente se non si riduce alla pretesa che l'altro entri dentro di me ma che io mi apra all'altro e lo ascolti. In un contesto come il nostro fatto di scrittura, pubblicazioni di audiovisivi e di tutto ciò che la tecnologia ci mette nelle mani, se non viviamo l'esperienza del silenzio e dell'ascolto profondo della Parola di Dio difficilmente troviamo le modalità per raggiungere il nostro interlocutore che ha bisogno di capire chi è e dove andare, perché magari ha imboccato una strada non giusta».

È la riflessione che monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e uno dei più stretti collaboratori di papa Francesco, ha consegnato ai religiosi, dipendenti, amici e collaboratori del Gruppo San Paolo durante la Messa natalizia celebrata giovedì pomeriggio nell’auditorium “Don Giacomo Alberione” a Milano. A concelebrare l’Eucarestiacon Fisichella il Superiore della Provincia Italia, don Eustacchio Imperato, il direttore generale dell’Apostolato, don Antonio Sciortino, già direttore di Famiglia Cristiana, entrato in carica il 1° dicembre scorso insieme ai suoi due vice, don Giusto Truglia e don Roberto Ponti, presenti entrambi, e numerosi sacerdoti paolini tra cui alcuni componenti del Governo provinciale.

Fisichella nell’omelia commenta il Vangelo odierno di Matteo in cui si afferma che «fra i nati da donna non è sorto alcuno più grande di Giovanni il Battista; ma il più piccolo nel regno dei cieli è più grande di lui». La «tentazione di voler essere il più grande davanti agli uomini», spiega, «è una tentazione umana da cui nessuno può sentirsi libero ed è molto diffusa nel mondo del lavoro perché c'è una forma di antagonismo. Il Signore, però, capovolge la logica degli uomini e afferma che i più piccoli e semplici piacciono a lui perché hanno la visione più profonda della realtà che li circonda».

Ma come nasce e matura questa visione capace di andare in profondità? Monsignor Fisichella si sofferma su due esperienze evidenziate nella prima lettura del profeta Isaia: vedere e ascoltare. «Siamo chiamati a vedere», spiega, «ma non si può vedere senza l'ascolto della Parola e se non siamo capaci di percepire il valore del silenzio. È paradossale ch in un periodo come il nostro dominato dall’immagine e dal rumore debba essere esaltata la dimensione del silenzio, del quale spesso abbiamo anche timore. Eppure», aggiunge, «l'annuncio della nascita di Cristo viene dato nel silenzio della notte. Il silenzio esprime l'orizzonte di questa grande festa, la Sacra Scrittura non ha una sola parola per parlare del silenzio, la notte è una di queste».

«Un bambino ci dice come si ascolta e si vede in profondità»

Fisichella ricorda che «anche nella nostra esistenza personale c'è la notte del silenzio, perché ci sentiamo soli, abbandonati e avvolti nelle tenebre della notte perché facciamo esperienza del dolore o del tradimento». Poi si sofferma sulla dimensione dell’ascoltare: «Per noi», spiega, «il vedere permette di andare in profondità per noi stessi e l'altro che ci sta accanto. Se non c'è questa dimensione relazionale non riusciamo a capire quello che il Natale significa, cioè Dio in mezzo a noi. Non bisogna mai fermarsi alla superficie, alla notizia che magari non ha neanche fondamento perché ha bisogno di essere verificata». E conclude: «Per quanto possa sembrare paradossale è proprio un bambino che ci dice come si ascolta e come si può vedere in profondità. C'è stato un tempo in cui Dio è stato bambino, non ha parlato ma ha ascoltato le esigenze degli uomini. Dobbiamo avere fiducia in questo, nel Dio che ascolta e ci protegge proprio perché capace di avvertire le nostre esigenze e necessità».

Il saluto a don Antonio Mazzi per i suoi 90 anni

  

All’inizio della Messa, è stato il Superiore Provinciale a rivolgere un indirizzo di saluto a monsignor Fisichella, ringraziandolo per aver presieduto la celebrazione natalizia, ea  tutti i dipendenti e collaboratori del Gruppo San Paolo: «L’Eucarestia, che è luogo di comunione con Dio e con i fratelli, è per noi il momento propizio per rafforzare la nostra comunione con la Chiesa universale e servirla. È bello», ha detto rivolgendosi direttamente a Fisichella, «che ci sia lei che di questa dimensione della missione universale è un fedele testimone e servitore». Don Imperato ha ricordato la presenza di «alcuni membri del governo provinciale e i nuovi responsabili dell’apostolato che hanno appena iniziato il loro servizio» che ha ringraziato. «Noi religiosi paolini», ha proseguito, «insieme a tutti i nostri collaboratori, secondo il mandato del nostro carisma e l’esempio del nostro fondatore don Alberione, ci sentiamo in dovere di comunicare con i mezzi moderni il Vangelo di Gesù con gioia, gratuità e slancio missionario. Ci impegniamo a servire gli uomini di oggi con e nella cultura della comunicazione. Lo Spirito guidi i nostri passi».

Al termine della celebrazione, don Antonio Sciortino ha saluto con grande calore don Antonio Mazzi, storico collaboratore di Famiglia Cristiana, per i suoi 90 anni, compiuti da poco, e ringraziato tutti i collaboratori del Gruppo Editoriale San Paolo.

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%