logo san paolo
mercoledì 08 luglio 2020
 
San Giorgio
 

Oggi è l'onomastico del Papa. Auguri, Santità!

23/04/2017  "L'Osservatore Romano" fa gli auguri a Jorge Mario Bergoglio con un dipinto di Vasilij Kandinskij che raffigura il Santo cavaliere che sconfigge il drago. Anche Famiglia Cristiana si unisce agli auguri per il Pontefice

Oggi, festa di San Giorgio, ricorre l'onomastico di papa Francesco, al secolo Jorge Mario Bergoglio. L'Osservatore Romano, nell'edizione di domenica 23 aprile, fa gli auguri al Papa con in prima pagina un quadro  del 1911 dell'artista russo Vasilij Kandinskij, una rappresentazione di San Giorgio nelle forme della pittura astratta. «Nell'iconografia vastissima di san Giorgio», scriveva l'anno scorso il quotidiano della Santa Sede nella stessa occasione, «un posto particolare occupa sicuramente Vasilij Kandinskij, ed è con i colori caratteristici dell'artista russo e della sua singolare spiritualità che L'Osservatore Romano, interprete dei suoi lettori e di tantissime altre persone, esprime al Papa gli auguri più affettuosi per il suo onomastico». Ci uniamo anche noi per augurare al Pontefice buon onomastico.

Il quotidiano della Santa Sede ricorda anche il tweet lanciato dal Papa in occasione della Giornata mondiale della Terra: «Signore, risana la nostra vita affinché proteggiamo il mondo e non lo deprediamo, e seminiamo bellezza e non inquinamento e distruzione».

L'interpretazione di Kandinsky

In San Giorgio II di Kandinsky, il cavaliere è rappresentato come “il messaggero della nuova era in cui il bene trionfa sul male, il rinnovamento sulla tradizione, lo spiritualismo sul materialismo“. Si tratta di un olio su tela di centimetri 107 x 95, realizzato nel 1911 e conservato al museo di Stato Russo a San Pietroburgo. San Giorgio è il santo della Cappadocia che riesce a liberare la principessa uccidendo un drago molto feroce. Nella sua rappresentazione, Kandinsky gli conferisce significati spirituali e religiosi. È composto da una enorme linea diagonale gialla, che raffigura appunto la lancia del santo che va ad conficcarsi nelle fauci del drago, di cui si vede anche la cresta. Una mescolanza di colori chiari e scuri sviluppano il dipinto, colori caldi e freddi, conferendogli un gioco di dissonanza.

Multimedia
San Giorgio e il drago nella storia dell'arte
Correlati
I vostri commenti
16
scrivi

Stai visualizzando  dei 16 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo
    Collection precedente Collection successiva
    FAMIGLIA CRISTIANA
    € 104,00 € 92,90 - 11%
    CREDERE
    € 88,40 € 0,00 - 35%
    MARIA CON TE
    € 52,00 € 39,90 - 23%
    CUCITO CREATIVO
    € 64,90 € 43,80 - 33%
    FELTRO CREATIVO
    € 23,60 € 18,00 - 24%
    AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
    € 46,80 € 38,90 - 17%
    IL GIORNALINO
    € 117,30 € 91,90 - 22%
    BENESSERE
    € 34,80 € 29,90 - 14%
    JESUS
    € 70,80 € 60,80 - 14%
    GBABY
    € 34,80 € 28,80 - 17%
    GBABY
    € 69,60 € 49,80 - 28%