Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
lunedì 22 luglio 2024
 
editoria
 

Telenova: grazie a una nuova App si può vedere in tutta Italia

26/10/2023  Dopo aver adottato lo standard HbbTv, l’emittente del Gruppo Editoriale San Paolo, nata nel 1978, compie un ulteriore passo in avanti e rafforza la sua audience grazie all’ App (iOS e Android) per mobile e Smart Tv. Una App per vedere in tutta Italia i programmi in mobilità e on-demand, che conferma la scelta sinergica della media company fondata dal beato Giacomo Alberione.

Telenova cresce. E investe sulla tecnologia per confermarsi una televisione di famiglia, che si presenta «con cordialità, esperienza e allegria», come annunciano gli spot del palinsesto appena rinnovato. Approfittando dello switch-off del digitale terrestre iniziato nel marzo 2022, l’emittente cattolica milanese ha implementato lo standard HbbTV (Hybrid Broadcast Broadband TV), che consente la combinazione di contenuti televisivi tradizionali con altri contenuti interattivi accessibili dal telecomando forniti tramite una connessione Internet. Lo standard, infatti, unisce la trasmissione televisiva digitale terrestre e la connessione al Web ad alta velocità.

Inoltre - per la diffusione del Live streaming e delle trasmissioni on-demand - è stata messa a punto una app sia per gli smartphone (iOS e Android) sia per le smartTv (Samsung, LG, Android, Amazon Fire TV). Queste soluzioni allargheranno la platea degli utenti a tutta Italia, superando il tradizionale bacino di Telenova, concentrato sulla Lombardia, il Piemonte orientale e il Piacentino.

Il progetto è stato realizzato da due società, la software house trentina Rievoluzione.it e la società toscana Rubidia che hanno messo il meglio della loro esperienza nel campo.

Telenova è inserita nell’Associazione Corallo che riunisce emittenti radiofoniche e televisive italiane di ispirazione cattolica. Altre tv che hanno compiuto questo percorso di innovazione tecnologica hanno potuto confrontarsi sulle migliori soluzioni tecniche da adottare. Sulle piattaforme condivise, gli utenti potranno anche disporre dei programmi delle emittenti aderenti al circuito.

«Contiamo molto su questa opportunità tecnologica per consolidarci come televisione multimediale e allargare la nostra utenza», spiega il direttore di Telenova, Roberto Ponti: «Uniamo l’informazione di servizio a quella religiosa, con le trasmissioni anche in diretta in convenzione con la diocesi di Milano, dedicando spazio allo sport e all’approfondimento potendo contare anche su spazi di presentazione delle testate del nostro gruppo, come Famiglia Cristiana e Credere».

«Stiamo lavorando molto sulla collaborazione all’interno della nostra media company», aggiunge Giuseppe Musardo, direttore generale del Gruppo Editoriale San Paolo: «Abbiamo autori di libri e firme del giornalismo che possono contribuire alla produzione di contenuti di livello che s’ispirino a ciò che il nostro fondatore, il beato Giacomo Alberione, intendeva come presenza intelligente e innovativa nei mezzi di comunicazione sociale: favorire una lettura dei fatti alla luce del Vangelo». 

Telenova è nata a Milano nel 1978 per iniziativa della Periodici San Paolo, editrice delle riviste Famiglia Cristiana, Jesus, Il Giornalino. Oggi appartiene a Multimedia San Paolo srl, erede della San Paolo nelle attività audiovisive, cinematografiche e musicali, oggi del Gruppo Editoriale San Paolo, media company di proprietà della Società San Paolo, congregazione religiosa fondata ad Alba (Cuneo) nel 1914 dal beato don Giacomo Alberione. Il Gruppo, da oltre cento anni, è impegnato nell’evangelizzazione e nella diffusione dei valori cristiani attraverso tutti i mezzi di comunicazione che la tecnologia mette a disposizione.

Telenova ha un fatturato annuo intorno ai tre milioni di euro. Conta 27 addetti, di cui otto giornalisti. Secondo le ultime rilevazioni Auditel i contatti giornalieri raggiungono punte di oltre 260.000 spettatori.

Telenova trasmette attualmente sul canale 18 del Digitale Terrestre in Lombardia e nel Piemonte Orientale (Lombardia: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio, Varese. Piemonte orientale: Alessandria, Biella, Novara, Verbania-Cusio-Ossola, Vercelli. Emilia-Romagna: Piacenza).

Sul sito telenova.it e sulle app è possibile seguire lo streaming e accedere on demand alle playlist delle varie trasmissioni.

 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo