Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
martedì 21 maggio 2024
 
 

Voci calabresi per cantare l'Italia

17/04/2010  Uno speciale dedicato a Mino Reitano e Rino Gaetano

Mino Reitano (foto) era nato a Fiumana (Reggio Calabria) nel 1944, Rino Gaetano sei anni dopo a Crotone. È la Calabria ad accomunare i due cantanti e partendo dalla terra d'origine uno speciale di Rai Storia traccia i profili dei due cantanti che hanno segnato la musica italiana. Reitano ha cantato il Meridione e lo sradicamento dell'emigrante in molti dei suoi album. Un attaccamento all'Italia per cui è stato anche dileggiato. Una vita e una carriera diversa quella di Rino Gaetano, adottato dalla città di Roma a dieci anni quando si trasferì nella capitale insieme ai genitori. Gaetano nelle sue canzoni è stato più impegnato e con la musica ha fatto un'analisi della società degli anni del boom economico.

Sabato 17, 21.00 - Rai Storia

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo