logo san paolo
venerdì 23 febbraio 2024
 
Risultati ricerca

Risultati di ricerca per tag: "amadeus" Trovati 42 contenuti

Articolo

Sanremo's story, polemica per polemica

05 febbraio 2024

Quest’anno ha tenuto in banco la (discussa) presenza del presidente ucraino Zelensky che ha rinunciato al videomessaggio previsto per la serata finale e invierà un messaggio scritto che sarà letto da Amadeus. Dalla lite in diretta tra Morgan e Bugo del 2020 a Pippo Baudo che interrompe Louis Armstrong, da Roberto Benigni che fa arrabbiare la Dc agli orchestrali che per protesta contro il televoto lanciano gli spartiti sul palco, fino all’aspirante (finto) suicida in diretta Tv. Viaggio nella storia del Festival

Articolo

Gianni Morandi: «Credo in Dio nonostante mio padre. Zuppi? Un amico vero»

02 luglio 2023

«Sono nato nel 1944, sotto le ultime bombe degli americani, e ho attraversato la storia d’Italia senza fare nulla di straordinario ma grazie a tanti incontri giusti», dice il cantante che il 6 luglio parte con il tour estivo Go Gianni Go!, «papà Renato era comunista e ateo incallito e la nonna mi regalava di nascosto i libri di dottrina cristiana. In caso di difficoltà mi rivolgerei al cardinale Zuppi, un prete illuminato»

Articolo

Non solo arte, Marco Mengoni vince un Festival di polemiche e di scandali costruiti per l'audience

12 febbraio 2023

Il cantante laziale, 34 anni, ha trionfato con il brano "Due vite". L'analisi del nostro inviato, Eugenio Arcidiacono, della 73a edizione del Festival durante la quale anche gli aspetti positivi, addirittura storici (come la prima volta di un Presidente della Repubblica all'Ariston, come la celebrazione dei 75 anni della Costituzione fatta da Benigni o come l'appello a favore delle donne iraniane) sono finiti in un calderone di performance di dubbio gusto, se non volgari.

Articolo

Paola Egonu e l'elogio (coraggioso) dei perdenti

10 febbraio 2023

Il bel monologo della pallavolista nella terza serata del Festival: «Aver sbagliato in tante finali «non fa di me una perdente. Così come non è perdente chi a scuola prende il voto più basso e non è perdente chi non riesce a realizzare il proprio sogno al primo colpo». E ricorda: «Con il tempo ho capito che questa mia diversità è la mia unicità»

Edicola San Paolo