logo san paolo
martedì 11 dicembre 2018
 
 

HOLYween, metti un santo a ogni porta

30/10/2013  Un'alternativa cristiana al dilagante business delle zucche e di "dolcetto o scherzetto".

HOLYween è un’iniziativa lanciata sei anni fa dalle Sentinelle del mattino, un centro per la formazione alla nuova evangelizzazione con base a Verona, che suggerisce di affiggere il volto di un santo su porte e finestre di case, uffici, chiese e oratori proprio alla vigilia della festa di Tutti i santi. L’idea si è rapidamente diffusa attraverso il Web, anche grazie al concorso video dedicato alle scuole (il termine scade il 5 novembre) lanciato sul sito www.sentinelledelmattino.org e ha stimolato iniziative e riscontri curiosi in ogni parte d’Italia.

Alcuni blogger che si occupano di didattica scolastica hanno rilanciato l’idea, sottolineando nell’impatto positivo rispetto ai notevoli risvolti commerciali generati dai festeggiamenti di Halloween. Sul sito Qumran2.net si possono trovare alcuni sussidi elaborati direttamente da parroci o formatori che prendono spunto da HOLYween per proporre momenti di riflessione o celebrazione che rimettono al centro la presenza dei santi, soprattutto di quelli meno noti, mentre dal sito delle Sentinelle del mattino è possibile scaricare le immagini ad alta risoluzione di santi e beati da attaccare su porte e finestre.

Multimedia
Linus, il lato tenero di Halloween
Correlati
I vostri commenti
3
scrivi

Stai visualizzando  dei 3 commenti

    Vedi altri 20 commenti
    Policy sulla pubblicazione dei commenti
    I commenti del sito di Famiglia Cristiana sono premoderati. E non saranno pubblicati qualora:

    • - contengano contenuti ingiuriosi, calunniosi, pornografici verso le persone di cui si parla
    • - siano discriminatori o incitino alla violenza in termini razziali, di genere, di religione, di disabilità
    • - contengano offese all’autore di un articolo o alla testata in generale
    • - la firma sia palesemente una appropriazione di identità altrui (personaggi famosi o di Chiesa)
    • - quando sia offensivo o irrispettoso di un altro lettore o di un suo commento

    Ogni commento lascia la responsabilità individuale in capo a chi lo ha esteso. L’editore si riserva il diritto di cancellare i messaggi che, anche in seguito a una prima pubblicazione, appaiano  - a suo insindacabile giudizio - inaccettabili per la linea editoriale del sito o lesivi della dignità delle persone.
     
     
    Pubblicità
    Edicola San Paolo