logo san paolo
venerdì 24 settembre 2021
 
A scuola protetti
 

Bambini e mascherine: quali usare

04/08/2020  Nessun obbligo fino ai 6 anni. Stabilite le norme per le maschere di comunità: con supporti per le orecchie, atossiche, filtranti, vendute imballate e biodegradabili

Il 14 settembre si tornerà sui banchi di scuola, con norme di distanziamento che i singoli istituti stanno cercando di approntare. Resta l'incognita sulle mascherine su cui deciderà il Comitato Tecnico Scientifico nei prossimi giorni. Mentre è già stato deliberato non ci sarà  l'obbligo da 0 a 6 anni.. Tutto il personale di nidi e materne invece è tenuto all'utilizzo corretto di dispositivi di protezione individuali. Per quanto riguarda l'accesso dei più piccoli alle strutture educative, non sarà necessaria la rilevazione della temperatura corporea all'ingresso, ma bambini e personale non dovranno avere sintomatologia respiratoria o temperatura corporea oltre i 37.5°C, non dovranno essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni né a contatto con persone positive, per quanto di propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni. E' stata già comunque pubblicata la Prassi di Riferimento UNI/PdR 90.1:2020 “Maschere di comunità”, la quale specifica i requisiti relativi alle maschere filtranti prodotte in deroga alle vigenti norme sull’immissione in commercio come previsto dal Decreto Legge 17 marzo 2020 n. 18 coordinato con la legge di conversione 24 aprile 2020 n.7.Una specifica appendice (D) della Prassi di Riferimento è dedicata alle “maschere di comunità per bambini”. Nel documento vengono espressamente indicate come quelle: “destinate al contenimento della diffusione del contagio da agenti infettivi nel corso di epidemie o pandemie destinate all’uso da parte di bambini di età non inferiore ai 3 anni, come raccomandato dall’American Academy of Pediatrics e dalla Società Italiana di Pediatria”. La Prassi di Riferimento ricorda come per bambini di età compresa tra 3 e 12 anni che indossano mascherine di comunità è raccomandata la supervisione da parte di un adulto.
I requisiti richiesti per le “maschere di comunità per bambini” sono gli stessi previsti al punto 6 della Prassi di Riferimento. Le maschere per i bambini dovranno essere fissate attraverso supporti per le orecchie senza alcun dispositivo di regolazione né cinghie. Inoltre il punto 6 della Prassi di Riferimento prevede, tra l’altro, come le maschere di comunità devono essere messe in vendita imballate per essere protette da danni meccanici e contaminazioni;  i materiali devono essere adatti a resistere al maneggiamento e all’usura per il periodo di impiego previsto e non devono provocare danno all’utilizzatore e, inoltre “qualsiasi materiale proveniente dallo stato filtrante rilasciato dal flusso di aria non deve costituire un pericolo o un fastidio per il portatore“. Riguardo la pulizia e la disinfezione, se la mascherina di comunità è progettata per essere riutilizzabile, i materiali utilizzati devono resistere agli agenti e alle procedure di pulizia e disinfezione raccomandati dal fabbricante. Il fabbricante al riguardo deve stabilire e dichiarare il numero massimo di cicli di pulizia e disinfezione cui la maschera di comunità deve essere sottoposta. E ancora le istruzioni di manutenzione devono essere chiaramente descritte oppure fornite utilizzando i simboli previsti dalla norma UNI EN ISO 3758. Rispetto al contatto con la pelle i materiali della maschera di comunità devono presentare adeguate caratteristiche di biocompatibilità, “in particolare non devono essere noti per causa di irritazione, effetti allergizzanti o qualsiasi effetto tossico”. Qualora la maschera di comunità presenti una colorazione, particolare attenzione deve essere fatta nella scelta dei coloranti utilizzati. Rispetto alla biodegradabili e compostabilità dei materiali se la maschera di comunità è indicata come BIO, i materiali di cui è costituita devono essere biodegradabili e compostabili.  

I vostri commenti
0
scrivi
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo
Collection precedente Collection successiva
FAMIGLIA CRISTIANA
€ 104,00 € 0,00 - 11%
CREDERE
€ 88,40 € 57,80 - 35%
MARIA CON TE
€ 52,00 € 39,90 - 23%
CUCITO CREATIVO
€ 64,90 € 43,80 - 33%
FELTRO CREATIVO
€ 23,60 € 18,00 - 24%
AMEN, LA PAROLA CHE SALVA
€ 46,80 € 38,90 - 17%
IL GIORNALINO
€ 117,30 € 91,90 - 22%
BENESSERE
€ 34,80 € 29,90 - 14%
JESUS
€ 70,80 € 60,80 - 14%
GBABY
€ 34,80 € 28,80 - 17%
I LOVE ENGLISH JUNIOR
€ 69,00 € 49,90 - 28%