logo san paolo
sabato 22 gennaio 2022
 
 

Belgioioso, la natura in festa

18/04/2011  Torna dal 22 al 25 aprile, nel bel castello in provincia di Pavia, "Officinalia", la mostra-mercato del biologico che dà spazio all'agricoltura e ai prodotti rispettosi dell'ambiente.

   Oggi tutto ciò che è biologico va di moda. Eppure c'è qualcuno che può vantare una fiducia e un investimento che vengono da lontano su questa "filosofia" rispettosa della natura: Officinalia, la mostra mercato dell'alimentazione biologica, biodinamica e dell'ecologia domestica è nata ben 25 anni fa. L'edizione annuale si svolgerà dal 22 al 25 aprile, come di consueto nel suggestivo teatro del Castello Belgioioso (Pavia).

   Per chi ancora non avesse avuto occasione di frequentarla in questo suo primo quarto di secolo, Officinalia si propone di presentare le diverse tematiche legate al mondo del biologico: alimentazione, abbigliamento, ambiente, arredamento, cosmesi, complementi d’arredo, erboristeria, editoria, detergenti e prodotti per l’igiene personale, piante officinali, commercio equosolidale... Suo obiettivo primario è, ed è sempre stato, quello di suscitare maggior rispetto nei confronti della natura, divulgando le caratteristiche dell’agricoltura biologica e biodinamica, di conoscerne e apprezzarne i ritmi, il susseguirsi naturale delle stagioni; di apprezzare il ritorno alle tradizioni e alle proprie radici. Ha insegnato, negli anni, a intraprendere un percorso di attenzione e di scelte consapevoli nel modo di nutrirsi, abitare, scegliere, vivere, rivalutare la terra e l’ambiente con spirito etico e morale. E’ un appuntamento vissuto come una vera festa: le 25 edizioni sono la testimonianza di una scelta condivisa alla quale tornare ogni anno per il piacere di esserci, di ritrovare le stesse persone, scambiare le opinioni, ed essere protagonista di un momento di vita che si arricchisce anche grazie alla propria presenza.

   A fare da contorno alla mostra-mercato, una serie di convegni, incontri, dibattiti e la mostra fotografica - curata da Amnesty International - Nigeria: una terra che perde, una terra che brucia.

INFORMAZIONI PRATICHE
Dormire
Hotel La Pesa, via XX Settembre 111 - 27011 Belgioioso (Pavia) è un due stelle, economico, dove la camera doppia costa circa 45 euro a notte.

Hotel Moderno, viale Vittorio Emanuele, 41  - 27100 Pavia è un elegante quattro stelle dove la doppia costa da 135 a 165 euro a notte.

Hotel Rosengarten, via Cesare Lombroso 21/23 - angolo Viale Golgi - 27100 Pavia è un tre stelle, dove la camera doppia costa da 88 a 100 euro a notte, con colazione. Nei fine settimana è previsto uno sconto del 10 per cento.

Fuori città, in bell’agriturismo: Ai due Taxodi, nella Badia pavese, prende il nome dai due grandi alberi secolari che dominano la casa, detti “Taxodium disticum”, appartenenti alla famiglia delle Sequoie. La casa risale al sedicesimo secolo ed è elegantemente ristrutturata.

Mangiare

Nel centro storico di Pavia, presso l’Osteria del Previ oppure nell’Osteria della Malora. Più raffinato, il ristorante Bardelli è ubicato a pochi passi dal Ponte cCoperto, sulla sponda del fiume Ticino su cui è sorta Pavia.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo