logo san paolo
mercoledì 08 dicembre 2021
 
 

Correva l'anno: De Gasperi

07/03/2011  Lo statista democristiano al centro della nuova puntata del programma di Rai 3

La programmazione di “Correva l’anno” dedicata al 150° anniversario dell’Unità d’Italia prosegue con la puntata dedicata ad Alcide De Gasperi, il grande statista trentino fondatore della Democrazia Cristiana, padre della Repubblica, promotore dell’Europa Unita. Nasce nel Trentino, quando ancora la regione faceva parte dell’Impero asburgico, e attraversa il XX secolo e le sue contraddizioni con un forte senso di italianità, impegno politico, spirito di servizio.

Cattolico e profondamente religioso, al fianco di Luigi Sturzo nel Partito Popolare, è tra i fondatori della Democrazia Cristiana. Dopo la caduta del fascismo è l’uomo nuovo a cui affidare le sorti di un Paese distrutto e in rovine. Ultimo presidente del Consiglio del Regno è anche il primo dell’Italia repubblicana. Da un regime di dittatura alla libertà della democrazia. Dall’isolamento internazionale a bastione dell’Occidente in Europa. Questo diventa l’Italia con De Gasperi. Poi i suoi rapporti con il Vaticano, la convinzione della necessità dell’autonomia politica del partito cattolico nei confronti della Chiesa. Rimane alla guida del Governo per circa dieci anni, fin quasi alla sua morte, avvenuta a Trento nel 1954. Nella puntata “Alcide De Gasperi – Padre della Patria” di Nicola Vicenti, le testimonianze private delle figlie di De Gasperi completano il profilo dell’uomo e del politico che verrà. Democratico, italiano, europeo. In conclusione, l’editoriale di Paolo Mieli.

Lunedì 7, 23.00 - Rai 3

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo