logo san paolo
sabato 28 maggio 2022
 
 

Da Marina a Luigi, ecco chi sono gli eredi

21/03/2014 

Marina Berlusconi. E’ la primogenita, la “tosta” della famiglia, nata a Milano il 10 agosto 1966 da Silvio e dalla prima moglie Carla Elvira Dall’Oglio. La rivista Forbes l’ha annoverata tra le donne più potenti e più ricche d’Italia. Ha studiato al liceo classico, ha frequentato l’università (legge, poi scienze politiche) ma non è andata oltre il primo anno. A 29 anni entra a lavorare nel Gruppo Fininvest e Mondadori, ricoprendo fin da subito ruoli di prestigio e responsabilità. Di carattere chiuso e introverso, Emilio Fede ha detto di lei: “Provo nei suoi confronti simpatia e timore”. Fu lei a opporsi a Veronica Lario quando la seconda moglie di Berlusconi propose la vendita del gruppo a Rupert Murdoch, il magnate di Sky.  E’ sposata con Maurizio Vanadia, ballerino del corpo di ballo della Scala, da cui ha avuto due figli, Gabriele e Silvio. Dal 2005 è presidente del Gruppo Fininvest e consigliere di amministrazione in varie società dell’impero berlusconiano.

Pier Silvio Berlusconi. Nato a Milano il 28 aprile 1969. Secondo figlio di Silvio e Carla Elvira Dall’Oglio. Dopo il diploma al liceo classico e un po’ di università (filosofia) è entrato nell’azienda paterna cominciando con uno stage e scaldando tutti i ranghi fino alla vicepresidenza. Sua giornata tipo (come la raccontò in un’intervista): “Sveglia alle 7, il rito del caffè e dei giornali a cui dedico una buona mezz’ora. Poi, se riesco, lo sport, da un minimo di mezz’ora a un massimo di un’ora: ginnastica, pesi e attrezzi in palestra, o jogging nel parco, o nella bella stagione il cavallo. Parto per Cologno e sono in ufficio verso le 9. Finisco verso mezzanotte”. Chiedere per credere a Confalonieri. Ha una figlia ormai maggiorenne, Lucrezia Vittoria, nata dalla relazione con la modella Emanuela Mussida e un secondo figlio che ha avuto con Silvia Toffanin, conduttrice di Verissimo. Certamente è uno dei manager più palestrati del mondo. Gli amici e i famigliari lo chiamano Dudi.

Barbara Berlusconi. Nata ad Arlesheim, il 30 luglio 1984, è figlia di Silvio e della seconda moglie Veronica Lario. Il suo padrino di battesimo è stato Bettino Craxi. Si è diplomata al liceo classico nel 2003. Nello stesso anno è entrata a far parte del consiglio di amministrazione della Fininvest. Nel frattempo continua a studiare e si laurea in filosofia all’Università San Raffaele, nel 2010. Vice presidente e amministratore delegato con delega alle funzioni sociali del Milan. Ha due figli, Alessandro ed Edoardo, nati dalla storia d’amore con Giorgio Valaguzza, rapporto che naufraga nel 2011, quando lei si fa vedere in compagnia di uno dei calciatori della squadra di papà, il centravanti Pato, che si è appena separato dalla giovane moglie. La telenovela con il presidente Galliani  sulle scelte non condivise sul Milan, è nota. E’ considerata più vicina alle scelte “progressiste” della madre Veronica.

Eleonora Berlusconi, classe 1990, un figlio avuto da poco dal modello inglese Guy Binns, è la quarta figlia di Silvio Berlusconi, la terza femmina avuta da Veronica. Di lei non si ancora molto, anche se spesso, come alcuni suoi parenti, la sua vita privata diventa pubblica. Come quando poco tempo fa è stata annunciata la storia d’amore con Fernando Machado un giovane modello brasiliano.  

Luigi Berlusconi. Nasce a Milano il 27 settembre 1988, sempre dall'unione tra l’imprenditore lombardo e Veronica. Un ragazzo brillante, riservato, di carattere gioviale, con tanti amici. “La televisione? No grazie, per ora non è la mia strada. Meglio la finanza». Laureato in Economia e Commercio alla Bocconi di Milano,  dal 2007 è entrato nel consiglio d’amministrazione di Mediolanum. Con le sorelle Barbara ed Eleonora possiede la Holding Italiana Quattordicesima dell'impero Fininvest. Si dice che sia molto religioso e che si dedica al volontariato. Celebre un aneddoto raccontato dal padre Silvio a Paolo Bonolis: “Telefono, chiedo di Luigi e mi dicono di richiamare dopo cinque minuti perché è raccolto in preghiera. Richiamo e mi dicono che è ancora raccolto in preghiera. Sbotto: ma allora sta dicendo messa!”. E’ il più alto della famiglia: supera abbondantemente il metro e ottanta.

Multimedia
Marina Berlusconi: sulle orme di papà Silvio?
Correlati
Marina Berlusconi: sulle orme di papà Silvio?
Correlati
Ecco la famiglia Berlusconi
Correlati
 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo