Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 19 maggio 2024
 
 

Il giornale dei nuovi italiani

19/10/2010  Esce "Melting" il mensile per gli stranieri. L'informazione per integrare e imparare la lingua. Reportage e notizie di servizio sulla nostra burocrazia, anche via audio.

Non costa nulla ed è un giornale che si può anche ascoltare via web per imparare la lingua italiana. Ha le dimensioni di I-Pad per leggerlo con una mano sola anche in autobus. Si intitola “Melting”, il mensile dei “nuovi italiani”, che sono poi gli stranieri che molti non vogliono o vogliono rimandare a casa, ma che invece da noi sono indispensabili. Il direttore è Franz Gustincich, giornalista, fotoreporter e docente di comunicazione a Roma, uno cocciuto che ha messo insieme una redazione di gente come lui, gente che crede che il bene sommo sia informare e tenersi lontano dalla polemiche, senza tuttavia indignarsi e a volte vergognarsi. Sul tema dell’immigrazione accade purtroppo molte volte.

E’ un giornale che racconta le storie degli stranieri, ma anche l’Italia agli stranieri. E’ scritto in tante lingue e contiene reportage e notizie di servizi come l’agenda fiscale mensile. Accanto ad ogni articolo c’è una sorta di vocabolario con le parole più difficili dell’articolo. Esempio: scellerata, cioè azione o pensiero crudele e malvagio. Oppure: reato, cioè comportamento contro la legge. E’ un giornale di formazione dunque, pubblicato da chi l’integrazione la fa e non solo ne parla. Ci sono articolo che inoltre si possono ascoltare in formato Mp3, letti da attori o dagli autori che li hanno scritti. Perché, dice Franz Gustincich “la lingua italiana si può imparare a parlare anche con l’informazione”. Basta collegarsi al sito qui sotto.

http://www.meltingweb.it/

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo