Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
domenica 14 aprile 2024
 
 

La vulcanica partenza di Superquark

09/06/2010  Torna con una puntata speciale il magazine scientifico di Piero Angela

Piero Angela torna a "Superquark"con una puntata speciale, interamente dedicata ai vulcani. Si parte dall'analisi dell'attuale situazione in Islanda. Un'equipe del programma e l'inviato Cristiano Barbarossa è stata in Islanda per fare il punto sull'eruzione che tanti disagi ha creato in Europa. Lorenzo Pinna spiegherà invece la vulnerabilità dei sistemi complessi e anche le difficoltà di difendersi da fenomeni di queste dimensioni. Sarà anche l'occasione per approfondire gli avvenimenti che accompagnarono le storiche eruzioni del Vesuvio e dell'Etna come dei grandi vulcani africani, che hanno creato paesaggi straordinari, non solo distruzione. Un excursus sulla storia dei cambiamenti della Terra, che Piero Angela farà in studio con l'aiuto di vulcanologi e paleoclimatologi e con le spettacolari riprese di Nicolas Hulot, e altri documentaristi.

Allo Speciale seguirà poi una pausa di una settimana dopo la quale prenderà il via la nuova serie di "Superquark" in onda dal 24 giugno per tutta l'estate ogni giovedì su Rai Uno alle 21.20, fino al 2 settembre. Piero Angela spazierà dall'archeologia alla natura, dalla storia alla tecnologia, dalla musica alla scienza.  Tra gli ospiti scientifici, il genetista Pier Giuseppe Pelicci, l'astrofisico Paolo De Bernardis e il paleontologo Carmelo Petronio. Tra gli ospiti musicali in studio il trombettista Paolo Fresu, il basso tuba di Gregorio Mazzarese e il timpanista Enrico Calini. Per le rubriche di approfondimento, il professor Barbero descriverà la storia della gente comune nell'antica Europa, il professor Mainardi illustrerà, con filmati, casi eccezionali di comportamento animale, tra cui anche alcuni salvataggi di esseri umani; mentre con il professor Cannella scopriremo quali sono le convinzioni errate e gli equivoci più comuni sull'alimentazione.

A  completare questa nuova edizione di "Superquark", spettacolari documentari tra i quali quelli di Ushuaia e BBC con grandiose immagini della Rift Valley, dell'Africa Australe e della Patagonia. E ancora "Come la terra ci ha fatto", l'epica storia di come geologia, geografia e clima hanno influenzato la vita umana oppure il racconto della storia delle più sofisticate tecnologie per una divertente esplorazione del mondo invisibile all'occhio umano. Di grande impatto il documentario che racconta come il corpo umano nasce, cresce e invecchia, con incredibili immagini del microscopio a scansione e che si avvale delle più sofisticate tecniche di computer grafica.

Moltissimi i servizi esterni, a cominciare da quelli archeologici realizzati da Alberto Angela, che ci accompagnerà nella scoperta in diretta di una delle mille tombe della Necropoli Etrusca di Tolle vicino Siena e nell’incredibile visita ai rilievi e alle statue dell’Arco di Costantino a Roma, che tutti hanno visto e nessuno conosce davvero. E ancora, da tutto il mondo i servizi degli autori e registi di SuperQuark: dal mistero del meteorite di Tunguska alle scorie nucleari della Svezia; dalle tecniche del 3D alla geoingegneria; dall'organo azionato dal mare agli investimenti scientifici in Qatar e tanto altro ancora.

Mercoledì 9, 21.10 - Rai Uno

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo