Contribuisci a mantenere questo sito gratuito

Riusciamo a fornire informazione gratuita grazie alla pubblicità erogata dai nostri partner.
Accettando i consensi richiesti permetti ad i nostri partner di creare un'esperienza personalizzata ed offrirti un miglior servizio.
Avrai comunque la possibilità di revocare il consenso in qualunque momento.

Selezionando 'Accetta tutto', vedrai più spesso annunci su argomenti che ti interessano.
Selezionando 'Accetta solo cookie necessari', vedrai annunci generici non necessariamente attinenti ai tuoi interessi.

logo san paolo
venerdì 21 giugno 2024
 
Convegno
 

Per un turismo sempre più inclusivo, senza barriere

03/06/2024  Alla camera dei deputati il 10 giugno si svolge il convegno "Il turismo inclusivo come fattore di crescita", con i rappresentanti di associazioni che svolgono progetti rivolti ai disabili per rendere sempre più accessibile ogni tipo di esperienza turistica. Tra queste Ruote a Spasso APS che ha come motto "mai arrendersi"

Turismo inclusivo e accessibilità in un mondo sempre più connesso e attento ai bisogni di tutti: ne dibattono esperti del settore, rappresentanti governativi, organizzazioni per le persone con disabilità e operatori turistici in un importante appuntamento presso la Camera dei Deputati, nella prestigiosa Sala della Regina, lunedì 10 giugno alle ore 15.  
A presentare il convegno "Il turismo inclusivo come fattore di crescita" intervengono l’Onorevole Simonetta Matone e Ruote a Spasso APS uniti nell'intento di portare al centro dell'attenzione il tema del turismo per tutti. 
Convinti viaggiatori “a spasso” su ruote, quelle di un camper e soprattutto quelle di un sedia a rotelle motorizzata, sono proprio Massimo Fiori e Roberta Pirone – è lei ad avere bisogno delle ruote per spostarsi in autonomia – ad aver fondato l'associazione Ruote a Spasso, dal nome ricco di promesse, manifesto non solamente di sogni e desideri ma anche di idee e proposte, tutto all'insegna del “never give up” - mai arrendersi, il loro motto. Le opportunità offerte dal settore - un sistema promettente in costante evoluzione - sono molteplici. La spinta, sempre più significativa, che viene dai potenziali turisti e viaggiatori con bisogni specifici va considerata come uno stimolo a fornire risposte adeguate e soluzioni appropriate, sostengono il presidente e la cofondatrice di Ruote a Spasso; là dove si esprimono necessità e richieste di accedere, per esempio, al patrimonio culturale o naturalistico, di spostarsi, svagarsi o visitare nuove destinazioni, si apre un enorme possibile mercato per i viaggi e il turismo. Va esplorato, infatti, il potenziale trasformativo dell'usabilità nel settore turistico e culturale che può generare crescita e cambiamento sociale. In un mondo sempre più caratterizzato dalla diversità delle capacità fisiche e non solo, dall'invecchiamento della popolazione e dall'uso di passeggini e ausili alla mobilità, l'accessibilità e l’usabilità diventano perciò indispensabili per garantire che ogni individuo possa partecipare pienamente all'esperienza del viaggio.
Quale approccio metodologico va ideato nel promuovere un turismo più inclusivo, capace di offrire giusta accoglienza e considerazione? Quali cambiamenti, anche di mentalità, appaiono indispensabili per entrare nella giusta ottica di chi costruisce un mondo pienamente inclusivo? A rispondere a queste domande, nel condividere idee e strategie, proposte e soluzioni, sono chiamati rappresentanti di associazioni particolarmente attive nel campo dell'accessibilità come Radici APS specializzata, con la gemella Radici Coop, in servizi e prodotti per le persone con disabilità sensoriali e direttori di complessi museali e archeologici di straordinario valore storico artistico e ambientale di livello nazionale come il Parco archeologico dell'Appia antica e il Parco archeologico di Cerveteri e Tarquinia e di parchi naturali come il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise impegnati in maniera significativa ad adattare le modalità di fruizione del patrimonio culturale e ambientale secondo i differenti bisogni dei visitatori. 
Sul fronte dei professionisti del turismo c'è la voce delle guide turistiche con il progetto Disway tour – ideato da Claudia Sonego, Cristina Di Giorgio e Giorgio Guardi - attivo inizialmente fra Roma e Firenze ma in rapida espansione anche in altre città d'arte e quella dei tour operator specializzati in accessibilità fra cui spicca il dinamico e promettente Appennini For All. La parola, infine, va agli operatori economici capaci di fornire servizi specializzati a chi viaggia e vuole spostarsi in tutta sicurezza o vuole visitare in modo adeguato alle proprie esgenze un museo o un sito monumentale. Attraverso presentazioni, discussioni e testimonianze dirette, verranno esplorate le migliori pratiche, le innovazioni tecnologiche e le strategie politiche volte a rendere il turismo accessibile a tutti, indipendentemente dalle capacità fisiche.

 

Programma: saluti istituzionali dell’Onorevole Simonetta Matone, membro della II COMMISSIONE GIUSTIZIA e della XII COMMISSIONE AFFARI SOCIALI; a moderare l'incontro interverrà la dott.ssa Benedetta Capelli di Radio Vaticana. Nella prima sessione, dedicata alle associazioni, avranno il compito di introdurre i lavori Massimo Fiori e la dott.ssa Roberta Pirone, rispettivamente Presidente e co-founder di Ruote a Spasso APS; seguirà l'intervento del dott. Giorgio Guardi Co-founder Radici APS. La seconda parte, invece, è quella che vede protagonisti il dott. Vincenzo Bellelli, Direttore del Parco Archeologico di Cerveteri e Tarquinia (PACT), l'arch. Simone Quilici, Direttore del Parco Archeologico dell'Appia antica e il dott. Luciano Sammarone, Direttore del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Sono poi previsti gli interventi della dott.ssa Ester Bordino Presidente Assocamp, del dott. Mirko Cipollone, Direttore Appennini for All, dell’ing. Stefano Tiburzi, Co-founder e Chief Operating-Office di SMI Technologies and Consulting, nonché dell’arch. Andrea Cingoli, Founder CONCEPTICONstudio. Chiuderà gli interventi la dott.ssa Claudia Sonego Co-founder Diswaytour, mentre le conclusioni saranno affidate al Presidente di Ruote a Spasso APS Massimo Fiori.

Dove: PALAZZO MONTECITORIO, Sala della Regina, Piazza di Monte Citorio, 1 - Roma
Data e ora: 10.06.2024, h. 15.00-18.00. 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo