logo san paolo
mercoledì 18 maggio 2022
 
dossier
 

Suor Marie Rivier: si prodigò per offrire un'istruzione alle donne

13/05/2022  Al tempo della Rivoluzione francese, quando tutti gli Ordini religiosi venivano soppressi, fondò la Congregazione delle Suore della Presentazione di Maria che ha come carisma l’insegnamento

Marie Rivier nasce il 19 dicembre 1768 a Montpezat-sous-Bauzon, nella diocesi di Viviers, in Francia. A circa sedici mesi cade dal letto, riportando conseguenze gravi a un’anca che le impediscono di  camminare. La madre per quattro anni la porta tutti i giorni nella Cappella dei Penitenti, dove si venera la Vergine della Pietà cara agli abitanti di Montpezat. A lei Marie chiede di essere guarita; un giorno le sovviene che, se fosse tornata sana, avrebbe potuto dedicare la vita all’istruzione dei fanciulli. Il 15 agosto 1777 guarisce. In virtù di quella promessa, a 9 anni decide di dedicarsi ai più piccoli. Nel 1786 apre una scuola a Montpezat. Gli alunni sono numerosi, alle giovani disoccupate della parroc chia offre un luogo in cui essere istruite. Con lo scoppio della Rivoluzione, deve interrompere l’attività. In un tempo così ostile verso la religione sente forte il desiderio di fondare una nuova Congregazione per l’istruzione e la  formazione religiosa della gioventù.

Il 21 novembre 1796, festa della Presen tazione di Maria al Tempio, insieme a quattro compagne promette di «votare se stessa e la loro opera alla Regina del Cielo». Nasce così la Congregazione delle Suore della Presentazione di Maria. Per anni la scuola e l’insegnamento del catechismo sono l’unico campo di apostolato delle religiose che privilegiano soprattutto ragazze e, tra loro, quelle povere, orfane e abbandonate. Oggi lavorano in Africa, Asia, Europa, America del Sud e del Nord. Per la beatificazione, presieduta da san Giovanni Paolo II nel 1982, è stata approvata come miracolosa la guarigione di una bimba di 7 anni, affetta da acrodinia infantile, avvenuta il 3 febbraio 1938, centesimo anniversario della morte di suor Rivier. Il miracolo per la canonizzazione è avvenuto nel 2015 nelle Filippine: la scomparsa dell’idrope da un feto alla dodicesima settimana di gravi danza. La piccola è nata il 6 settembre 2015. Papa Francesco ha autorizzato la Congregazione delle cause dei santi a promulgare il decreto sul miracolo il 13 dicembre 2021.

 

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo