logo san paolo
giovedì 29 febbraio 2024
 
 

Stranieri, il lavoro non paga bene

06/06/2011  In media prendono 300 euro al mese in meno di un dipendente italiano

Gli stranieri nel nostro Paese guadagnano in media ogni mese 294 euro in meno rispetto ai dipendenti italiani. Il loro stipendio è pari a circa 987 euro, 1.135 euro se si tratta di uomini, 797 nel caso di donne. Ad averlo calcolato è la fondazione Leone Moressa.

I settori. Nel dettaglio, si guadagna di più se si lavora nel campo dei trasporti e della comunicazione (1.348 euro), nelle costruzioni (1.165 euro) e nel settore della sanità (1.153 euro). Molto più bassi i redditi da lavoro dipendente per chi lavora sei servizi alle persone (724 euro) dove sono maggiormente impiegate le donne.

Marocchini, albanesi e rumeni gli stranieri che guadagno di più tra le prime 10 nazionalità per numerosità di presenze come dipendenti.

Sempre meglio che il Paese d’origine. Dalla ricerca emerge anche che i moldavi in Italia guadagnano come 9,3 moldavi nel proprio Paese (questo considerando il reddito annuo con il Pil nominale procapite). Un filippino, invece, 6,5 volte, mentre un marocchino 5,5 volte e un ucraino 4,8 volte.

In allegato lo studio della fondazione Leone Moressa.

 
 
Pubblicità
Edicola San Paolo